Maledizione dei social media

rumore dei social media

Il vecchio adagio dei media di vasta portata è che bulbi oculari = denaro. La logica difettosa che è comunemente accettata oggi è questa ancora di più bulbi oculari = ancora di più i soldi. Stiamo vedendo siti di social media come Digg, Il mio spazio e Facebook plateau e addirittura ridursi nella partecipazione.

Altopiano dei social media

Sono sicuro che tutti questi siti respingeranno e ti diranno che stanno crescendo nel numero di bulbi oculari. Questo è in realtà non buone notizie. Se la partecipazione è stabilizzata o calante e il numero di utenti è in crescita, c'è un messaggio nella matematica! L'utente medio trascorre meno tempo... o un numero crescente di utenti abbandona del tutto il servizio.

La tentazione di diventare grandi è sempre lì... più occhi possono portare più soldi. Tuttavia, il rischio a lungo termine di un maggior numero di occhi può seppellire la popolarità del tuo sito o renderlo un enorme bersaglio per lo SPAM. Questi siti avrebbero dovuto essere più prudenti nell'analizzare la crescita del loro sito rispetto all'impatto sugli utenti esistenti. Se l'avessero fatto, avrebbero potuto capire che, per massimizzare il profitto, c'era un misura giusta al loro sito per non estendersi oltre piuttosto che continuare a cercare la crescita.

Urban Blight = Social Media Blight

Il problema è piuttosto basilare, è il degrado urbano. Quando ho vissuto a Phoenix, in Arizona, per un anno, ho letto molto sul degrado urbano che stava avvenendo. Alla fine degli anni '80, i sobborghi di Phoenix stavano crescendo a un ritmo così impegnativo, che nessuno riusciva a tenere il passo con il centro, il centro. Man mano che i quartieri diventavano eccessivamente affollati e il traffico diventava un casino, le persone si trasferivano in quartieri più nuovi.

Questi nuovi quartieri avevano nuove scuole, nuove case, più terra e alberi e ottimi vicini, per non parlare dell'aria pulita e molto spazio per muoversi. Sei diventato più vicino ai tuoi vicini... dal momento che non si muovevano dentro e fuori tutto il tempo... partecipando a eventi sociali e parlando oltre il recinto.

Applicato ai social media, credo che stiamo vedendo accadere la stessa cosa. Il nucleo di Digg sta sperimentando la rovina in questo momento: gli utenti che hanno contribuito a creare il servizio che è diventato così popolare stanno diventando disincantati e sono alla ricerca di alternative. Con MySpace, la risposta è stata Facebook. Ora Facebook è cresciuto tanto quanto MySpace e si stanno verificando gli stessi altipiani, questa volta a velocità elevata.

Dove stanno andando tutti? Penso che la risposta sia l'assalto di micro-reti spuntando. La gente abbandona il centro e si trasferisce in periferia.

Il messaggio per i professionisti del marketing

IMHO, questa è un'ottima notizia per i marketer. L'utilizzo di tecniche pubblicitarie ad ampio raggio che raggiungono molti occhi (ma pochi acquirenti) sta diventando meno popolare. Trovare micro-siti che soddisfano la nicchia che desideri raggiungere sta diventando sempre più popolare. Personalmente, sto ricevendo molte più richieste di entrate pubblicitarie per i siti di nicchia che gestisco, come Veterinari della Marina.

Il tempo speso per applicare le campagne di marketing su tutti questi siti può fare la differenza nel costo del vecchio batch e blast tecniche, però. La pesca con la dinamite è stata facile, ma su Internet si sta rivelando una tattica dannosa. Ciò richiede agli esperti di marketing di cambiare le loro tattiche, richiedendo loro di lavorare di più sul messaggio giusto al momento giusto, oltre a costruire una grande presenza online con una reputazione eccezionale.

Nessuno ha detto che sarebbe stato facile!

Un commento

  1. 1

    I social media sono gli affari più imprevedibili. La maggior parte dei siti web come MySpace o FaceBook si rivolge ai giovani e come tutti sappiamo questo tipo di pubblico potrebbe cambiare i loro gusti molto velocemente.
    Ricordi il globo? Primo social network - "bolla dotcom" che è diventata una portata di $ 200 milioni e ha perso tutto in 1 giorno.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.