Tre chiavi per sfruttare i tuoi contenuti

contenuto mirato

Molti professionisti del marketing sfruttano un pezzo di tecnologia che apprezzano o con cui si sentono a proprio agio e ignorano gli altri. Sono un grande sostenitore dell'automazione e del marketing che sfrutta i loro messaggi in qualsiasi modo, forma o forma, tanto da non danneggiare mai i loro sforzi di marketing.

Per quanto riguarda un'azienda che sfrutta i contenuti attraverso il suo sito, articoli, white paper, case study o il suo blog aziendale, credo che ci siano tre chiavi per far funzionare davvero i tuoi contenuti per la tua azienda o marchio:

  1. Rimani pertinente - mantieni l'obiettivo e, non importa quanto sei tentato, cerca di assicurarti di parlare sempre con i tuoi clienti o potenziali clienti. Questo ti farà guadagnare autorità e una solida reputazione molto più velocemente che se salti o ti discosti dai tuoi messaggi.
  2. Pubblicizza sempre - ci sono potenziali clienti e clienti là fuori che vogliono i tuoi contenuti, ma non sanno che esistono. Invia articoli ad altri servizi, comunicati stampa, inserisci link in directory, aggiungi a conversazioni in forum pertinenti, promuovi i tuoi articoli attraverso strumenti di social bookmarking, invia a siti di notizie, wiki, ecc. Sii un blogger ospite e commenta altri blog con link a ritroso al tuo contenuto. Aggiungi link alle tue fatture, firme e-mail, biglietti da visita ... ovunque!
  3. Sindacati ovunque - praticamente ogni applicazione di social media dispone di funzionalità per la pubblicazione del feed RSS sul proprio servizio. Usa tutti! Molte persone utilizzano una singola rete e non si allontanano mai, assicurati che i tuoi contenuti siano dove vogliono trovarli! Pubblica su Twitter, Troppo!

Hai lavorato sodo e hai scritto molti contenuti pertinenti. Ora lavora per assicurarti che il contenuto riceva l'attenzione che merita!

Commenti

  1. 1

    Ottimi consigli.

    Il tuo punto forte: la rilevanza è la chiave

    Una delle cose fondamentali è anche definire una strategia. Ad esempio, la nostra strategia è:

    - interagire con i social media marketer che discutono di strategia, posizionamento, rilevanza e influenza
    - leggi tutto quanto pubblicato dai migliori influencer (Brogan, Owyang ...)
    - impegnarsi nel magico centro (persone che hanno un'influenza significativa e sono molto ben informate sull'argomento).

    Ho descritto il nostro processo in modo più dettagliato qui: http://blog.ecairn.com/2009/02/18/fighting-social-media-fear/

    Qualsiasi feedback è un caloroso benvenuto.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.