Cose da fare e da non fare sui social media

non consigli sui social media

L'altra sera stavo parlando con un altro marketer e stavamo discutendo di social media, eventi e risultati. Mi stava dicendo che semplicemente non aveva visto i risultati dei social media per renderlo utile. Ad essere onesto, non posso dire di essere totalmente in disaccordo. Mentre il mio profilo professionale e la portata della mia attività continuano a crescere, le persone potrebbero notare che il mio seguito personale sui social media è rimasto stagnante per un bel po 'di tempo.

In tutta onestà, la maggior parte del mio tempo trascorso sui social media è in discussioni private al di fuori della mia rete professionale. Partecipo quotidianamente a conversazioni professionali, ma questa è una frazione del mio uso personale.

Significa che non ne vale la pena? No certo che no. Non monetizzo attivamente il mio pubblico sui social media, quindi non è qualcosa su cui sto perdendo soldi. E, onestamente, non voglio vendere sempre sui social media. Lascio i soldi dal tavolo? Forse, ma l'enorme numero di social media che seguono rispetto al pubblico di destinazione che farebbe affari con me si sovrappone a malapena.

Ciò che quanto segue fornisce è la portata di cui ho bisogno per capitalizzare le opportunità di scrittura e conversazione. Le persone vedono i grandi numeri, quindi mi aprono la porta. Quando ho queste opportunità, portano entrate dirette. Quindi, nel lungo periodo traggo profitto dal mio utilizzo dei social media? Suppongo di sì!

Smetterò attivamente di fare marketing e di utilizzare i social media? Assolutamente no: è ancora un canale in cui esiste il mio pubblico, una comunità che aggiunge valore al mio lavoro e in cui le persone ricercano le decisioni di acquisto. Semplicemente non lo è come immediato or redditizio come lo sono gli altri canali per me. Trovo di aver aumentato l'impatto dei social media quando l'ho combinato nel marketing e nelle promozioni cross-channel più che utilizzandolo come un canale silo, quindi è così che gestiamo ed eseguiamo la nostra strategia sui social media.

I social network sono ottimi luoghi per promuovere il tuo lavoro e la tua attività, in particolare quei consumatori che cercano i canali utilizzando frasi, termini e hashtag chiave, ma non sono il luogo per una vendita forzata, quindi è importante avere interazioni più genuine. Devi sviluppare fiducia e comprensione con i potenziali clienti.

I ragazzi di Insurance Octopus hanno fatto un ottimo lavoro qui nel metterne insieme alcuni ottime best practice per i social media in questa infografica su pianificazione, utilizzo, hashtag, pubblico e utilizzo dei contenuti. È un ottimo consiglio!

Cose da fare e da non fare del social media marketing

Un commento

  1. 1

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.