Lo stato dell'e-commerce sui social media

vendita sociale statale

Una cosa è fare pubblicità tramite i social media e riportare le persone sul tuo sito, ma le piattaforme di social media stanno cercando di avvicinare le conversioni e controllarle ulteriormente portandole direttamente nelle loro piattaforme.

Per i fornitori di e-commerce, questa è una mossa gradita perché è stato difficile misurare e vedere un'eccellente risposta al loro investimento sui social media con le conversioni. Il monitoraggio e l'attribuzione continuano a essere una sfida.

Ovviamente, per le piattaforme di social media, questo è un passo avanti per entrare tra il fornitore di e-commerce e il loro cliente. Se possono possedere quella relazione, possono sottrarre i profitti da essa. Ciò può portare a una notevole crescita delle entrate nello spazio dei social media. Senza dubbio una volta che la relazione sarà acquisita, alzeranno il quadrante.

I giganti dei social media del tuo quartiere sembravano aver decifrato il codice quando si tratta di pubblicità. Ma finora hanno avuto più errori che successi nei loro sforzi per prendere una fetta dei nostri dollari per gli acquisti di e-commerce - dal Esperimento sui regali di Facebook (interrotto nel 2013) alla segnalazione di Twitter #AmazonCarrello. Quest'anno, tuttavia, è sembrato che marchi come Pinterest, Instagram, Youtube e persino Facebook e Twitter potessero aver voltato le spalle al social shopping.

Slant Marketing ha messo insieme questa infografica completa con lo stato dei social media e fornisce i seguenti dettagli sulla disponibilità, opportunità e limitazioni commerciali della piattaforma social.

Alcune statistiche chiave per l'e-commerce sui social media

  • Il 93% degli utenti Pinterest utilizza la piattaforma per ricercare gli acquisti
  • L'87% degli utenti Pinterest ha acquistato un articolo grazie a Pinterest
  • Il coinvolgimento di Instagram è da 58 volte a 120 volte superiore rispetto ad altre piattaforme
  • I video di YouTube forniscono un aumento dell'80% della considerazione e del 54% del ricordo dell'annuncio
  • Facebook rappresenta il 50% dei referral sociali e il 64% delle entrate sociali totali

stato-di-social-shopping

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.