Equità sui social media e ritorno sull'investimento

Gary Vee

Gary Vaynerchuck sta rapidamente diventando un evangelista dei social media che smetto sempre di ascoltare, seguire e con cui sono d'accordo. Bryan Elliott ha recentemente intervistato Gary in una serie in due parti che incoraggerei ogni imprenditore ... dal piccolo al CEO ... ad ascoltare.

Un punto dell'intervista mi ha colpito e non sono sicuro che ci fosse abbastanza enfasi su di esso nell'intervista. Gary ha parlato di aziende che mettono equità nei social media. I professionisti del marketing e le aziende sono spesso alla ricerca del colpo rapido, la campagna con un grande ritorno sull'investimento di marketing. Credo che le aziende debbano davvero pensare ai social media in modo diverso.

Ho sempre detto che il blog è una maratona, non uno sprint. Ora ho clienti frustrati perché, dopo diversi mesi, non vedono l'enorme ritorno che alcuni nel settore stanno dichiarando. Stanno vedendo crescita e slancio, però ... ed è su questo che concentriamo la loro attenzione.

È un po 'come mettere i soldi sul tuo conto della pensione e aspettarti di andare in pensione tra un paio d'anni. Potrebbe succedere? Suppongo che potresti colpire un titolo che esplode .. ma quali sono le possibilità? Il fatto è che ogni tweet, ogni post del blog, ogni risposta di Facebook ... e il successivo seguito che ricevi ... è un piccolo investimento nel futuro della tua attività. Smetti di cercare una soluzione immediata.

Proprio come il tuo conto pensione, osserva le tendenze e assicurati che stia andando nella giusta direzione. Stai crescendo un seguito? Stai raggiungendo più persone? Stai ricevendo più menzioni, mi piace e retweet? Questi sono tutti i nickel, i penny e le monetine che vengono depositati sul tuo conto di partecipazione sui social media.

Personalmente ho iniziato con i social media circa un decennio fa e ho investito settimanalmente, se non quotidianamente. Alcune persone sono stupite dalla velocità con cui i miei affari, DK New Media, è cresciuto. Il nostro ufficio è aperto da poco più di un anno e siamo a tempo pieno da circa 18 mesi. Abbiamo 3 dipendenti a tempo pieno e oltre una dozzina di aziende partner a tempo pieno con cui lavoriamo quotidianamente. Abbiamo clienti dalla Nuova Zelanda, da tutta Europa e in tutto il Nord America.

Non ho costruito questa azienda in un anno o due anni. Ho costruito l'azienda nell'ultimo decennio e ho sviluppato l'esperienza in un altro decennio prima. Vent'anni di investimenti su me stesso e sulla mia comunità online prima Ho mai aperto le porte della mia attività! Richiede slancio, pazienza, umiltà ... e una pressione continua per avere successo.

Se la tua azienda inizia a investire prima, piuttosto che tardi, le possibilità che la tua azienda sia solida e abbia una fedele comunità di clienti e fan sono grandi. Inizia oggi a mettere l'equità nei social media e non ti perderai. Come afferma Gary, ogni transizione nei media moderni - dai giornali, alle riviste, alla radio e alla televisione, ha seppellito aziende che non potevano adattarsi. Se la tua azienda decide di non investire, va bene. I tuoi concorrenti lo faranno.

Il rischio è arrivare troppo tardi. Cercare di andare in pensione a 65 anni quando inizi a risparmiare a 60 non funziona. Né investirà nei social media. Le aziende devono cambiare radicalmente il modo in cui guardano ai social media, alla ricerca (influenzata dai social) e al marketing online se vivono a casa per sopravvivere domani. Questa non è una moda.

Commenti

  1. 1

    Questo è il modo in cui mi sono sentito nelle ultime settimane. È rinfrescante vedere la tua prospettiva su questo e riconoscere che gli sforzi sui social media richiedono tempo anche in un'atmosfera tipo "reagisci ORA"!

    In realtà ho appena scritto sul blog delle mie preoccupazioni prima di leggere questo! L'ho riletto dopo aver letto il tuo post e ho visto che avevo scritto: "Penso che la parte PIÙ DIFFICILE del dirigere gli sforzi sui social media sia desiderare risultati immediati in un mondo di risposta immediata!" (http://bit.ly/l5Enda).

    Grazie per il post Douglas! È MOLTO apprezzato!

  2. 2

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.