4 strategie che la tua azienda dovrebbe eseguire utilizzando i social media

attività di social media

Si parla molto dell'impatto o della mancanza di impatto dei social media sulle attività B2C e B2B. In gran parte viene minimizzato a causa della difficoltà di attribuzione con analitica, ma non c'è dubbio che le persone stiano utilizzando i social network per ricercare e scoprire servizi e soluzioni. Non mi credi? Visita subito Facebook e cerca persone che chiedono consigli sui social. Li vedo quasi tutti i giorni. In effetti, i consumatori hanno il 71% di probabilità in più di effettuare un acquisto sulla base dei referral dei social media.

Con la maturità dei social media nel mondo degli affari negli ultimi anni, molte organizzazioni B2B stanno realizzando il vero valore che possono fornire. Sia che utilizzi i social media per aiutare a vendere prodotti direttamente o che li utilizzi come parte del tuo processo di lead generation, adottare un approccio pianificato che integri completamente i social media nella tua strategia di marketing complessiva ti darà le migliori possibilità di generare nuovo business. Stephen Tamlin, Branching Out Europe

Quali sono le 4 strategie di social media che la tua azienda dovrebbe eseguire?

  1. Ascolto - Monitorare i social media per rispondere a potenziali clienti e clienti online è un mezzo incredibile per creare un rapporto di fiducia con loro. Non dovrebbe essere limitato a loro che parlano direttamente a te. Dovresti prestare attenzione a qualsiasi menzione dei nomi dei tuoi dipendenti, dei tuoi marchi e dei nomi dei tuoi prodotti. Ciò ti consentirà di rispondere a domande relative alle vendite, proteggere la tua reputazione online e infondere fiducia nei tuoi potenziali clienti e clienti sul fatto che sei il tipo di azienda che si prende cura e ascolta. Il 36% dei marketer ha acquisito clienti su #Twitter
  2. Learning - Il 52% degli imprenditori ha trovato i propri clienti su #Facebook e il 43% degli imprenditori ha trovato i propri clienti su #LinkedIn. Entrando a far parte di queste comunità, puoi ascoltare leader del settore, potenziali clienti e i tuoi stessi clienti parlare di quali sono le questioni chiave nel tuo settore. Ciò aiuterà la tua azienda a sviluppare strategie a lungo termine per competere in quei settori.
  3. Coinvolgere - Se parli solo quando gli si parla o quando c'è un'opportunità di vendita, stai perdendo l'opportunità di fornire ai social media un'idea del tipo di azienda che sei. Curare i contenuti e condividere articoli di interesse per potenziali clienti e clienti contribuirà a creare fiducia e autorità con loro. Aiutare i tuoi clienti ad avere successo garantirà il tuo successo, non solo il loro!
  4. Promozione - Aumentare la tua portata, la tua rete e promuovere i tuoi prodotti e servizi è un must come parte di una strategia equilibrata sui social media. Non vuoi sempre promuovere te stesso, ma non dovresti nemmeno eliminare quelle opportunità online. Oltre il 40% dei venditori ha chiuso da due a cinque accordi a causa dei social media

Social media per le imprese

Commenti

  1. 1

    Fantastico articolo Douglas! Questi suggerimenti che hai fornito devono essere applicati quando pubblicizzi la tua attività online. La pubblicazione non è sufficiente. Ascoltare il tuo pubblico e interagire con loro è importante in modo da poter conoscere i loro interessi. Se conosci il loro interesse, sarai in grado di identificare i tuoi clienti mirati. La maggior parte dei professionisti del marketing ha un'attività di successo grazie ai clienti che hanno trovato attraverso i social media. Grazie per questo post molto informativo!

  2. 2

    Sicuramente eseguirà queste cose. Voglio dire, ho utilizzato i social media come parte della mia campagna di marketing e con le giuste strategie, finora, ha funzionato alla grande per il business. Ma non mi limito quindi questo tuo post può davvero aiutarmi molto a fare meglio in questo tipo di strategia.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.