I tre secchi degli altoparlanti per il social media marketing

Che settimana fantastica è stata questa al Social Media Marketing World! Ho moderato una sessione sul blog aziendale con Justin Levy e Waynette Tubbs. Justin guida la carica a Citrix per le loro strategie social e di contenuto e Waynette guida l'aiuto degli sforzi di strategia di contenuto di SAS. Due persone straordinarie che stanno eseguendo strategie enormi in modo efficiente e pratico.

Da quando ho moderato, ho dovuto tacere e attenermi alle domande che esploravano le strategie che entrambe le organizzazioni hanno implementato per aumentare i loro sforzi aziendali. Potrebbe essere stata la prima volta per me :). Quindi i riflettori erano puntati su Justin e Waynette ... e mentre lavoravano per due società totalmente diverse, c'erano un sacco di somiglianze con le politiche, i piani, i processi e le misurazioni che avevano messo in atto.

La cosa più rinfrescante era che non l'hanno fatto suono come l'oratore medio dei social media. Non hanno detto cose sciocche scrivere ciò che ami, trova la tua nicchia, fallo né altre stronzate hippy e teoriche che funzionano solo all'interno delle pagine di un best seller sui social media e nella mente del suo creatore.

Man mano che questo settore matura, sto iniziando a vedere davvero una certa separazione tra la conoscenza, l'esperienza e l'intuizione dei leader del social media marketing. Credo che cadano in 3 secchi:

  1. I praticanti - relatori che condividono informazioni sui propri sforzi personali per lo sviluppo, l'esecuzione e il test di campagne sui social media al fine di mantenere la propria azienda redditizia e in crescita. Justin e Waynette sono ottimi esempi, così come molti dei leader dell'agenzia nello spazio.
  2. I teorici - questi sono i ragazzi che inventano nuovi termini di marketing, scrivono libri e parlano di teorie che non sono mai state o raramente sono state testate. Guadagnano un grande reddito sulle vendite di libri, discorsi e alcune consulenze aziendali. A volte innovano e forniscono nuove prospettive sui problemi esistenti, ma spesso i consigli che forniscono sono solo semplici sciocchezze.
  3. Vendors - Anche se le agenzie traggono vantaggio dal parlare e condividere come stanno migliorando i risultati dei clienti, non cercano di conquistare o vendere un membro del pubblico creando il messaggio attorno a una piattaforma specifica. Il problema con i fornitori è che stanno tutti combattendo per il budget l'uno dall'altro e credono tutti di essere il centro dell'universo. Se possiedi una piattaforma SEO, la SEO è la risposta. Se possiedi una piattaforma di social media, i social media sono la risposta. Se possiedi una piattaforma di posta elettronica, la posta elettronica è la risposta.

C'era un solido equilibrio dei tre secchi in Social Media Marketing World e mi sento davvero privilegiato di essere un oratore che è stato incluso più volte. Tuttavia, mi sento un po 'frustrato in alcuni eventi in cui vedo sovraccarichi i bucket n. 2 e n. 3. So di essere di parte perché siamo praticanti ... ma mentre parlo ai partecipanti, la risposta è sempre la stessa ... come posso realizzare queste strategie.

I partecipanti non partecipano a una conferenza senza un investimento ... biglietto aereo, hotel, biglietti, cibo ... è un buon investimento per la maggior parte dei partecipanti. È fondamentale che lasciano la conferenza con le informazioni di cui hanno bisogno per portare avanti il ​​loro programma. Sono contento che i ragazzi di Social Media Examiner abbiano avuto un tale equilibrio nelle loro tracce, se tu iscriviti per un biglietto virtuale, otterrai le informazioni di cui hai bisogno! Non tutte le sessioni lo hanno fatto ... ma più che sufficienti per renderlo utile!

Mi ritrovo a saltare i bucket 2 e 3 e a programmare la mia presenza intorno al bucket 1.

Un commento

  1. 1

    "Se possiedi una piattaforma SEO, la SEO è la risposta. Se possiedi una piattaforma di social media, social media è la risposta. Se possiedi una piattaforma di posta elettronica, l'email è la risposta. " Questo è molto vero. Voglio dire, tutti coloro che utilizzano una determinata piattaforma la stanno utilizzando per un determinato motivo (i). Tuttavia, sebbene queste ragioni possano essere legittime e basate su argomenti veri, non sono definitive e anche altre piattaforme potrebbero avere i suoi vantaggi. Le persone dovrebbero considerare i problemi da diverse prospettive.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.