5 miti sui social media

miti

Questo potrebbe essere un post ripetuto ... ma ho davvero bisogno di sottolinearlo. Ho visto diverse aziende inciampare in tutte le strategie dei social media. Alla fine lo abbandonarono del tutto. La domanda a cui non riuscivo a farli rispondere era perché avevano tentato in primo luogo?

Mi piace pensare ai social media come a un amplificatore ... un incredibilmente potente amplificatore. Se hai una solida base di pubbliche relazioni e marketing e stai coprendo sia l'acquisizione che la fidelizzazione in modo efficace, il tuo ottimo lavoro si distinguerà davvero quando inizi a coinvolgere e costruire una reputazione online. Se hai una strategia di marketing e PR mediocre, i social media potrebbero distruggerla.

I miei 5 miti del social media marketing

  1. I social media sostituiscono un sito web. Hai ancora bisogno di un posto per acquisire contatti e attirare l'attenzione sui prodotti o servizi della tua azienda.
  2. I social media sostituiscono l'email marketing. L'email è un file spingere metodo che informa clienti e potenziali clienti quando è necessario che siano contattati. In effetti, i social media richiedono molte più comunicazioni e-mail per far tornare gli utenti del sito social. Pensa a tutte le email che ricevi da LinkedIn, Facebook e Twitter!
  3. L'elevato utilizzo dei social media significa che è un ottimo posto per fare pubblicità. I social media non sono qualcosa per lanciare pubblicità sopra, è qualcosa da comunicare dall'interno. Troppe aziende investono denaro in banner pubblicitari e pubblicità testuale nei siti di social media in cui gli utenti non hanno alcuna intenzione di acquistare.
  4. L'impatto dei social media non può essere misurato. Impatto sui social media può essere misurata, è semplicemente più difficile misurare l'impatto. Avrai bisogno di assumere un robusto analitica pacchetto, magari con un'integrazione di social media o scopri come distribuire efficacemente il codice dal tuo file analitica pacchetto per acquisire lead e conversioni dai social media.
  5. I social media sono semplici, basta farlo. NO! I social media non sono semplici. Immagina di essere a una festa a pranzo e di parlare dei tuoi prodotti e servizi con un potenziale cliente. Lui sorride, tu sorridi, lui fa una domanda, tu dici tutte le risposte giuste ... paghi per il pranzo ... gli afferri la sua fiducia. Online, non li vedi mai arrivare, non sai mai dove sono stati, non sai nient'altro che il fatto che probabilmente sono più informati di te.

    I social media stanno costruendo la fiducia con qualcuno che potresti non aver mai incontrato. È difficile, ci vuole tempo… è una maratona, non uno sprint. I social media falliscono molte aziende perché sottovalutano le risorse e il tempo necessari per creare lo slancio. Non si rendono conto che è un investimento a lungo termine, non una strategia a breve termine.

    Con una strategia, puoi esplodere e far crescere la tua attività ben oltre le aspettative. Senza di esso, potresti finire per gettare la spugna.

Questo è il motivo per cui Southwest Airlines e Zappos possono avere successo con i social media, ma United Airlines e DSW non stanno facendo altrettanto. Southwest Airlines e Zappos erano fantastiche compagnie focalizzate sul cliente prima i social media si sono evoluti fino a questo punto. United Airlines potrebbe non essere mai in grado di adottare una strategia sui social media data la loro leadership legalizzata e noiosa.

In qualità di membro del panel oggi al Real Estate BarCamp Indianapolis, potresti vedere la gamma di agenzie e broker direttamente nella stanza. Alcuni, come la buona amica e cliente Paula Henry (entrambi Roundpeg e DK New Media aiutala), stanno andando così avanti che hanno effettivamente cancellato tutti i media tradizionali e sono completamente online. Il problema di Paula non lo è come ottenere lead... è come mantenere la sua strategia sui social media al ritmo con cui lavora mentre lavora a tutti i suoi contatti.

Altri nella stanza stavano ancora lavorando dietro le quinte ... niente twitter, niente facebook, nessuna persona online, nessuna ottimizzazione dei motori di ricerca, nessun blog, ecc. Non è troppo tardi per queste persone costruire un'efficace strategia di marketing online ... ma lo è anche presto per farli saltare in una strategia di social media a mio modesto parere.

I nuovi arrivati ​​devono imparare a camminare prima di andare in bicicletta. Hanno bisogno di un sito web efficace che possa attirare traffico e fornisca informazioni di contatto per interagire con l'agente immobiliare. Devono ricercare e utilizzare parole chiave che abbiano un impatto nella regione che servono, incluso quartieri, codici postali, città, contee, distretti scolastici, ecc. Devono utilizzare una newsletter via email per tenersi in contatto con lead e clienti precedenti. Hanno bisogno di schierarsi Soluzioni mobili per il settore immobiliare per sostituire i volantini continuano a farcire davanti alle proprietà.

I social media possono fornire un volume incredibile di lead nella tua canalizzazione di vendita ... ma devi avere la canalizzazione di vendita in atto, misurare l'impatto dei risultati e lavorare regolarmente il tuo programma di marketing per nutrire e acquisire lead e clienti. I social media vengono dopo ... amplificando un programma di marketing incredibilmente efficace e iniziando a diffondersi man mano che l'autorità e la trasparenza crescono.

Commenti

  1. 1

    Ciao Doug, ottimo post.

    Più persone hanno bisogno di sfatare il mito del "Social Media is a Cakewalk". Sono l'unico early adopter in ufficio e la quantità di volte che la direzione mi ha chiesto di "insegnare loro a usare Twitter correttamente" in un'ora o due mi ha sconcertato. Queste cose richiedono tempo, impegno e voglia di imparare. Le persone vogliono solo una soluzione rapida su SM, perché pensano che sia un modo rapido per fare soldi. Non lo è davvero, e devi imparare facendo.

    • 2
  2. 3
  3. 5

    @douglaskarr Le tue intuizioni sono rinfrescanti, in particolare il tuo scatto d'addio che non tutti sono pronti a partecipare a SM. Certamente, chi vede le reti SM come un altro luogo in cui intonacare messaggi pubblicitari tradisce una fondamentale mancanza di comprensione di ciò che quelle reti rappresentano, scambiando uno strumento per una strategia aziendale o di marketing.

    • 6

      Grazie mille Scubagirl15! Tutto inizia con una strategia ... la tecnologia dovrebbe essere applicata solo DOPO che tutti gli obiettivi sono stati definiti. Troppe persone sui social media amano provare a prendere i social media e adattarli a tutti i problemi che un'azienda sta avendo. Apprezzo le tue gentili osservazioni!

      Doug

  4. 7

    Devo tornare al mio gioco di social marketing. Le cose cambiano così tanto ogni giorno. Tutti i metodi che ho usato per usare non sembrano più così efficaci. Ma hai sicuramente scoperto alcune cose a cui non avevo mai pensato prima, e lo apprezzo! Dovrò rimettere in moto il mio sedere e approfittare presto del social marketing!

    • 8

      Bryan,

      Non preoccuparti troppo di perdere trazione. Siamo ancora nei primi giorni del selvaggio west del marketing sociale e abbiamo molto da imparare. Ottieni prima alcuni obiettivi, costruisci una strategia ... e se il social media marketing può svolgere un ruolo E avere un ROI positivo date le risorse ... allora fallo!

      Doug

  5. 9

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.