Infografiche: privacy sui social media

privacy sui social media

Proprio come CAN-SPAM ha cambiato per sempre il settore dell'email marketing, dobbiamo applicare alcune pesanti normative nei social media e nello spazio del mobile marketing. Anche se non sono sicuro che il settore sia in un formato stato triste come insiste nell'infografica qui sotto, difenderò il settore poiché è incredibilmente giovane e davvero una nuova frontiera. Strumenti e informazioni non sono mai stati così disponibili come lo sono oggi. Credo che i marketer responsabili stiano utilizzando queste informazioni, non per spiare i consumatori, ma per creare esperienze personalizzate per loro.

La mia più grande preoccupazione è la divulgazione. Proprio come il cibo richiede che le informazioni nutrizionali siano pubblicate in un formato specifico, credo che abbiamo bisogno di un formato universale di divulgazione dei dati che sia sviluppato e concordato dall'industria. I consumatori non si siederanno mai a leggere i termini degli accordi di servizio e le politiche sulla privacy. La lingua è praticamente incomprensibile ... a volte apposta. Le società di tecnologia di marketing sono i ponti tra il consumatore e l'inserzionista e devono essere responsabili e responsabili del modo in cui proteggono e condividono tali informazioni.

Social media e privacy: Il rapporto tra social media e privacy è stato a lungo controverso, ma con le recenti violazioni della privacy, le impostazioni della privacy in continua evoluzione e un aumento generale delle cose che condividiamo sui social media, ora c'è una rinnovata attenzione all'argomento problematico. Con i consumatori che diventano sempre più preoccupati per la protezione della loro privacy nell'era dei social media, i social network devono rendere la privacy una priorità per mantenere i consumatori come fan e follower.

Se c'è un messaggio in questa infografica, è che i consumatori non hanno la più pallida idea di come vengono utilizzati i loro dati. È qui che dobbiamo concentrare la massima attenzione!

il triste stato dell'infografica sulla privacy dei social media

Commenti

  1. 1
  2. 2

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.