Il problema è il sociale, non i media

amore odio

Ieri ho sentito una bella storia su amici e nemici. La storia parlava di come sia molto più difficile farsi un amico che un nemico. Un nemico può essere creato in pochi istanti, ma spesso le nostre amicizie hanno impiegato mesi o anni per crearsi. Se guardi ai social media, anche questo è un problema ... tu o la tua azienda potete fare qualcosa di semplice come pubblicare un brutto tweet e Internet esploderà in odio. Nemici a bizzeffe.

Allo stesso tempo, la tua strategia per fornire ai consumatori un mezzo per il feedback e fornire loro valore potrebbe richiedere mesi, o addirittura anni, prima che un consumatore apprezzi il valore e l'autorità dei tuoi sforzi sui social media. In effetti, i tuoi sforzi potrebbero non trasformarsi mai in un'amicizia online come speri.

È molto più difficile farsi un amico che un nemico.

La storia non riguardava l'essere online ... in realtà proveniva da un passaggio biblico. Non lo dico per promuovere alcuna ideologia, solo per sottolineare che questo problema non è iniziato con i social media. Il problema è con il comportamento umano, non con qualsiasi mezzo sociale. I social media offrono semplicemente un forum pubblico in cui vediamo questi problemi portati alla ribalta.

Mentre guardo gli Interweb attaccare più celebrità, politici e aziende, in realtà mi chiedo come saranno le strategie efficaci sui social media in futuro. Gli autoproclamati guru predicano trasparenza e chiedono che le persone, i leader e le aziende che seguiamo siano disponibili online ... e poi li colpiamo in testa quando commettono un errore. I benefici continueranno a superare i costi?

Ebbene ... nella vita ci facciamo anche facilmente dei nemici ... ma non ci impedisce di investire il tempo per fare e mantenere vive grandi amicizie. Può essere più facile fare un nemico che un amico, ma i benefici di un'amicizia superano di gran lunga qualsiasi rischio di creare un nemico.

Commenti

  1. 1

    Argomento interessante ma l'articolo non offre alcuna ipotesi come soluzione. Continuare a sollevare la questione è positivo di per sé. Tnx

    • 2

      Non ho una soluzione, ma non vedo l'ora di vedere come le aziende adattano le strategie dei social media o come i consumatori reagiscono agli errori dei social media col passare del tempo.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.