A volte mi faccio ridere!

RidereDevo dirtelo gente ... penso mio loading messaggio è stato uno dei più divertenti che abbia mai scritto. Come te dovrebbero vedi dalla mia foto nell'intestazione, molto raramente mi prendo sul serio. Inoltre, in passato ho scritto parecchio su quello che penso riguardo al misurare il tuo successo su ciò che gli altri dicono di te. Il successo di un blog non può essere misurato esternamente, solo da te!

Con questo, devo ammettere che vi ho truffati tutti. Volevo vedere la reazione dei miei lettori ... e della blogosfera ... quando ho scritto il mio terribile titolo che sfuggiva a "il mio blog è migliore del tuo blog'. Era totalmente ironico, ma dovevo vedere la reazione. È stato piuttosto divertente! (Per favore... prometto che sto ridendo con te, non di te!). Alcune persone si sono sentite male per me, alcune sono state stuzzicate da me, alcune hanno poi confrontato la loro valutazione con la mia valutazione e alcuni hanno sottolineato che la classifica non ha nulla a che fare con quanto sia buono un blog.

Mi piace essere intelligente a volte per vedere che le reazioni sono... mescolare il piatto come si suol dire. Forse la parte più divertente di questo (spero di non essere l'unico a ridacchiare) è che la popolarità di questa voce mi ha portato al #70,178 nella classifica di Technorati.

Quindi, come marketer, penso che punti a un paio di cose.

  • Chris Baggott una volta mi ha detto che a volte è bello essere nel bel mezzo di una discussione e provocare una risposta può assolutamente aiutare a lungo termine con la strategia di un'azienda. Non intende manipolare... intende semplicemente che offre l'opportunità di mostrare le tue cose. In questo esempio, immagino che abbia funzionato!
  • A volte può funzionare semplicemente suggerire che sei più importante di quello che sei veramente. Questa, forse, è una triste verità che possiamo essere manipolati dal marketing. Continua a dire che sei il numero 1 e forse un giorno lo sarai!

Forse tra un paio di mesi farò un attacco furtivo e dichiarerò di essere il blog numero 1 sull'automazione del marketing e vedrò dove mi porta. Per ora, però, sono semplicemente felice di non aver perso nessuno di voi con il mio ultimo ingresso!

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.