In che modo le startup possono superare le comuni sfide della tecnologia di marketing

Piani Martech Stack e suggerimenti per il budget per le startup

Il termine "startup" è affascinante agli occhi di molti. Evoca immagini di investitori desiderosi che inseguono idee da milioni di dollari, spazi per uffici eleganti e una crescita illimitata.

Ma i professionisti della tecnologia conoscono la realtà meno affascinante dietro la fantasia di una startup: il solo fatto di prendere piede nel mercato è un'enorme collina da scalare.

At GetApp, aiutiamo le startup e altre aziende a trovare il software di cui hanno bisogno per crescere e raggiungere i loro obiettivi ogni giorno e abbiamo imparato alcune cose sulle sfide e le soluzioni per la crescita aziendale lungo il percorso. 

Per aiutare in particolare le startup, di recente abbiamo collaborato con Startup Grind – la più grande community di startup online al mondo – per scoprire le sfide tecniche più urgenti dei leader di startup. Le difficoltà che abbiamo sentito più spesso da questi leader sono state la creazione di una presenza online efficace e la ricerca di software che risolvano i problemi identificati.

Quindi, in quanto startup con risorse limitate, come farti notare online trovando la tecnologia giusta, il tutto senza sprecare risorse preziose?

La risposta è costruire uno stack di tecnologia di marketing (martech) efficace e a GetApp vogliamo aiutarti a fare proprio questo. Ecco i miei tre consigli per aiutarti ad anticipare e superare le comuni sfide martech. 

Suggerimento 1: vuoi che il tuo Martech sia efficace? Voi bisogno avere un piano in atto

Parlando con i leader delle startup, abbiamo scoperto che quasi 70%1 stanno già sfruttando gli strumenti martech. E quelli che non si approfittano non sono impotenti; più della metà degli utenti non martech riceve assistenza di marketing da un'agenzia di marketing esterna.

Ma qual è il loro piano di gioco?

Quando abbiamo chiesto alle startup che utilizzano strumenti martech se hanno un piano e lo stanno seguendo, oltre il 40% ha affermato che lo stanno solo seguendo.

Questo è un grosso ostacolo al raggiungimento di uno stack martech efficace. GetAppil sondaggio sulle startup ha scoperto che le startup senza un piano martech hanno più di quattro volte più probabilità di dire che la loro tecnologia di marketing non soddisfa i loro obiettivi di business.

Vogliamo aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi di business e i risultati del nostro sondaggio tracciano una tabella di marcia abbastanza chiara per arrivarci: fai un piano martech e attieniti ad esso.

Prossimi passi: Riunisci un team di pianificazione di rappresentanti di tutta la tua organizzazione, quindi pianifica una riunione di avvio per determinare quali nuovi strumenti sono necessari insieme a una tempistica per implementarli. Includi un passaggio nel tuo piano per verificare regolarmente gli strumenti di marketing esistenti per assicurarti che ti aiutino ancora a raggiungere gli obiettivi di business. Condividi il tuo piano con tutte le parti interessate e rivedi e modifica se necessario.

Suggerimento 2: certo, gli strumenti Martech possono essere travolgenti, ma c'è un percorso verso il successo e il coinvolgimento migliorato vale lo sforzo

Il software di marketing può essere incredibilmente potente nelle mani di un team esperto, ma il numero di funzionalità e capacità fornite con i moderni tecnologia di marketing può anche essere travolgente per i nuovi utenti.

I leader delle startup con cui abbiamo parlato hanno citato un eccesso di funzionalità inutilizzate e sovrapposte e hanno commentato la complessità complessiva degli strumenti martech come alcune delle loro principali sfide martech.

D'altra parte, i vantaggi di questi strumenti valgono le sfide. Questi stessi leader di startup hanno elencato un maggiore coinvolgimento dei clienti, un targeting più preciso e campagne di marketing più efficaci come i tre principali vantaggi di uno stack martech efficace.

Quindi, come puoi godere dei vantaggi della tua tecnologia di marketing riducendo al minimo le frustrazioni e le battute d'arresto del sovraccarico di funzionalità? In qualità di leader di un'azienda tecnologica, posso dirvi che un audit stack martech è un ottimo punto di partenza.

Un po' di formazione extra per gli utenti finali può anche fare molto per demistificare i tuoi strumenti martech. e un corretto piano martech dovrebbe aiutarti a evitare alcuni di questi problemi al momento del passaggio, scegliendo in primo luogo strumenti adeguatamente complessi.

I leader delle startup che abbiamo intervistato hanno anche offerto alcuni feedback su come stanno rispondendo a queste sfide martech. La loro conoscenza basata sull'esperienza può aiutarti a creare il tuo piano di risposta, se dovessi imbatterti in sfide simili:

migliorare l'efficacia martech

Prossimi passi: Raccogli la documentazione di processo per la tua nuova tecnologia di marketing (creata internamente o fornita dal tuo fornitore) e condividila con tutti gli utenti finali. Pianifica sessioni di formazione regolari (sia guidate dal personale che fornite dai fornitori) e designa i super utenti per la risoluzione dei problemi e la conduzione di workshop. Imposta un canale sul tuo strumento di collaborazione in cui gli utenti possono porre domande e ricevere assistenza con i tuoi strumenti martech.

Suggerimento 3: se vuoi avere successo, metti da parte almeno il 25% del tuo budget di marketing per gli investimenti in Martech

Quando si pianifica la propria strategia martech, è fondamentale determinare un budget realistico e attenersi ad esso. Mentre ridurre al minimo la spesa martech per risparmiare budget può essere allettante, lesinare può mettere la tua attività alle prime armi a rischio di rimanere indietro e ristagnare. Questo è il motivo per cui il benchmarking con i tuoi colleghi può essere utile.

Considera che il 65% delle startup di cui abbiamo sentito parlare spende più di un quarto del loro budget di marketing in martech ha affermato che il loro stack sta raggiungendo gli obiettivi di business, mentre meno della metà (46%) di quelle che spendono meno del 25% potrebbe fare lo stesso reclamo.

Solo il 13% dei nostri intervistati spende più del 40% del proprio budget in martech. Sulla base di queste informazioni, dedicare tra il 25% e il 40% del budget di marketing al martech è un approccio sensato, per quanto riguarda il benchmarking tra pari.

I budget di avvio possono variare notevolmente a seconda delle dimensioni dell'azienda, ma ecco alcuni dati di indagine in più su ciò che i tuoi colleghi stanno effettivamente spendendo in martech: 

  • Il 45% delle startup spende $ 1,001 – $ 10,000/mese 
  • <20% delle startup spende più di $ 10,000 al mese 
  • Il 38% delle startup spende meno di 1,000 dollari al mese 
  • Il 56% delle startup dichiara di utilizzare una qualche forma di software di marketing gratuito/uno strumento di marketing gratuito

budget di startup martech

Per essere onesti, la pandemia di COVID-19 ha devastato i budget in tutti i settori. Ma abbiamo scoperto che anche ancora, Il 63% dei leader delle startup ha aumentato i propri investimenti nel martech nell'ultimo anno. Meno del cinque percento ha ridotto il budget del martech durante lo stesso periodo.

Prossimi passi: Dopo aver stabilito il budget, provane alcuni strumenti gratuiti/prove gratuite per vedere cosa funziona bene per la tua squadra. Ti stai chiedendo con quali strumenti martech iniziare? Il nostro sondaggio ha rivelato che i test A/B, l'analisi dei dati web e il software CRM erano gli strumenti più efficaci per aiutare le startup a raggiungere i propri obiettivi di marketing.

Scaricare GetApp's Costruire uno stack Martech essenziale per la guida alle startup

4 passaggi per ottimizzare il tuo stack Martech

Come startup, raggiungere la massa critica è un risultato importante e un buon piano di marketing e uno stack martech efficace sono fondamentali per arrivarci. Ecco un piano in quattro fasi per portare via con te i consigli condivisi qui:

  1. Crea un piano Martech: Riunisci il tuo team, decidi di quali strumenti hai bisogno, escogita un piano di implementazione e una tempistica e condividili con la tua organizzazione. Rivedere regolarmente e regolare se necessario.
  2. Posiziona la tua squadra per il successo: Fornisci al tuo team la documentazione di processo, gli strumenti di collaborazione e la formazione guidata dal personale e dai fornitori per aiutarli a utilizzare il tuo stack martech nel modo più efficiente possibile.
  3. Stabilisci un budget realistico e rispettalo: Se stai spendendo molto meno del 25% del tuo budget di marketing in tecnologia, rischi di rimanere molto indietro rispetto ai tuoi concorrenti. Ricorda che va bene anche includere strumenti gratuiti nel tuo stack martech purché siano efficaci.
  4. Controlla il tuo stack martech: Periodicamente (almeno due volte all'anno) controlla il tuo stack martech e sondaggi gli utenti per assicurarti che i tuoi strumenti stiano ancora aiutando a realizzare le tue iniziative di marketing. Elimina gli strumenti inutilizzati e consolida quelli con funzionalità sovrapposte. Testa nuovi strumenti (usando prove gratuite quando possibile) per soddisfare le esigenze non soddisfatte.

In bocca al lupo, facciamo il tifo per te. Ma speriamo di poter fare di più che tifare per te da bordo campo. Abbiamo creato una serie di strumenti e servizi gratuiti per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi di avvio, incluso il nostro Strumento TrovaApp e il nostro Leader di categoria su un totale di più di un milione di recensioni degli utenti verificate.

Dai un'occhiata e scrivici se c'è qualcos'altro che possiamo fare per aiutarti lungo la strada.

Metodologia

1GetAppIl sondaggio sulla tecnologia di marketing del 2021 è stato condotto dal 18 al 25 febbraio 2021 tra 238 intervistati per saperne di più sull'uso degli strumenti di tecnologia di marketing da parte delle startup. Gli intervistati sono stati selezionati per posizioni di leadership in startup nel settore sanitario, servizi IT, marketing/CRM, vendita al dettaglio/eCommerce, sviluppo software/web o AI/ML.

GetAppLa domanda sull'efficacia dello stack di tecnologia di marketing includeva tutte le seguenti scelte (elencate qui in ordine di efficacia in base ai punteggi ponderati): test A/B o multivariato, analisi dei dati web, gestione delle relazioni con i clienti (CRM), attribuzione multi-touch, social media marketing, piattaforma di content marketing, piattaforma di marketing mobile, strumenti per la creazione di siti Web, piattaforma di dati dei clienti (CDP), marketing di ricerca (SEO/SEM), piattaforma di personalizzazione, gestione del consenso e delle preferenze, software di automazione del marketing, piattaforma di sondaggi/esperienza del cliente, sistema di gestione dei contenuti (CMS). piattaforma di marketing multicanale, piattaforma di email marketing, pubblicità video online, strumenti di difesa dei dipendenti.