Il problema con i "Big Data"

Big Data

Uno dei termini più popolari che sembra spuntare su ogni sito di tecnologia al giorno d'oggi è Big Data. Penso che l'industria stia facendo un disservizio con il suo uso eccessivo e l'immagine imprecisa che descrive di ciò che sta realmente accadendo.

Big data è una parola d'ordine, o slogan, utilizzata per descrivere un volume enorme di dati sia strutturati che non strutturati che è così grande che è difficile da elaborare utilizzando database e tecniche software tradizionali. Secondo Webopedia

Il problema è che i big data non sono solo un file grande database. I big data sono fondamentalmente una descrizione bidimensionale. Il problema è che le aziende non stanno solo combattendo database di grandi dimensioni, ma stanno combattendo la velocità dei dati. Flussi giganteschi di dati stanno arrivando in tempo reale che devono essere normalizzati e presentati in un modo che fornisca un'analisi di ciò che sta accadendo nel tempo.

Credo che potrebbe essere una rappresentazione più accurata dati in streaming. Lo streaming di dati ha sia la promessa di trovare pepite di informazioni che i professionisti del marketing possono trarre vantaggio, sia tempo reale, trend et predittiva analisi che possono fornire agli operatori di marketing l'opportunità di adattare la loro strategia per massimizzare i risultati. I sistemi devono normalizzare, archiviare, presentare e prevedere per noi per trarre vantaggio dagli enormi flussi di dati disponibili.

Non lasciarti ingannare dai discorsi di marketing che circondano Big Data. Le soluzioni sono già presenti per elaborare enormi volumi di dati. Toccando dati in streaming è ciò di cui abbiamo veramente bisogno.

Commenti

  1. 1

    Sono completamente d'accordo con la tua definizione e come "big data" sia diventata la parola d'ordine. Stamattina stavo conversando con un collega sulle "parole d'ordine".

    Il problema è che, con un uso eccessivo, annacquate il vero scopo e il significato dietro di esso fino a quando la maggioranza di coloro che lo hanno sentito e lo usano non lo capiscono davvero. Cose simili sono successe con il "cloud computing" e l'elenco potrebbe continuare.

  2. 2
  3. 3

    Ottimo articolo Doug. Toccando i dati in streaming è la chiave! Riunire i dati dal sistema interno e da fonti esterne, unirli in tempo reale, ripulire i dati, magari fare delle corrispondenze sfocate e quindi fornire approfondimenti, avvisi e notifiche per renderli fruibili è una cosa bellissima. Le aziende che possono spostare il loro marketing in tempo reale avranno un vantaggio significativo. Un'azienda potrebbe iniziare a utilizzare i dati in streaming per ottenere rapidamente vittorie creando un aumento del 10-15% del coinvolgimento, ma presto scopriranno che ha vantaggi accessori per la produzione, le vendite, la spedizione, l'adempimento, ecc. Questa è stata la nostra esperienza .

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.