6 tendenze tecnologiche nel 2020 che ogni marketer dovrebbe conoscere

Tecnologia di marketing 2020

Non è un segreto che le tendenze del marketing emergano con i cambiamenti e le innovazioni tecnologiche. Se vuoi che la tua attività si distingua, attiri nuovi clienti e aumenti la visibilità online, devi essere proattivo riguardo ai cambiamenti tecnologici. 

Pensa alle tendenze tecnologiche in due modi (e la tua mentalità farà la differenza tra campagne di successo e grilli nelle tue analisi):

O fai dei passi per apprendere le tendenze e applicarle, oppure rimani indietro.

In questo articolo, scoprirai sei tendenze tecnologiche innovative all'orizzonte per il 2020. Pronto per il lancio? Ecco le strategie e gli strumenti di cui avrai bisogno per partire con successo quest'anno.

Tendenza 1: il marketing omnicanale non è più facoltativo, è necessario

Fino ad ora, gli esperti di marketing hanno avuto successo concentrandosi su alcuni canali social su cui pubblicare e impegnarsi. Sfortunatamente, questo non è più il caso nel 2020. In qualità di marketer aziendale, non hai tempo per pubblicare contenuti su ogni piattaforma. Invece di creare contenuti personalizzati per ogni canale, puoi farlo riutilizzare il contenuto e pubblicalo su ogni canale. Ciò non solo rafforzerà la messaggistica del tuo marchio, ma manterrà la tua attività pertinente e impegnata con la tua comunità online. 

Il marketing omnicanale consente al tuo pubblico collettivo di visitare i tuoi canali senza problemi. Il risultato?

Le vendite cross-channel valgono circa $ 2 trilioni. 

Forrester

Pronto a vedere il marketing omnicanale in azione? Dai un'occhiata a come i principali rivenditori statunitensi, Nordstrom, implementa il marketing cross-channel:

  • Il Nordstrom Pinterest, Instagrame Facebook gli account contengono tutti post di prodotti cliccabili e ispirazione di stile.
  • Quando le persone navigano in uno qualsiasi degli account dei social media di Nordstrom, possono acquistare post che li portano al sito Web di Nordstrom.
  • Una volta arrivati ​​sul sito, possono fissare un appuntamento per lo styling, scaricare l'app Nordstrom e ottenere l'accesso a un programma di premi fedeltà.

Il marketing omnicanale pone il cliente in un ciclo fluido di contenuti, servizio clienti, vendite e premi. 

Il messaggio è forte e chiaro:

Nel 2020, devi concentrarti sul marketing omnicanale. L'ascesa del marketing digitale e dei social media ha creato la necessità di strumenti di pubblicazione automatizzata. Francamente, gli imprenditori e gli operatori di marketing semplicemente non hanno il tempo di pubblicare post ogni giorno su più piattaforme. 

Invio: strumenti per la creazione, il ridimensionamento e la pubblicazione di contenuti da PosterMyWall. Non solo puoi creare contenuti, ma puoi ridimensionarli in varie dimensioni come i post di Instagram o le immagini condivise di Facebook in un colpo solo. Bonus? È gratis. Ma non basta creare contenuti, vuoi anche pubblicarli.

Ridimensiona gli annunci a diverse dimensioni

Per risparmiare tempo, raggruppa insieme la creazione di contenuti e le attività di pubblicazione. In una sola volta, puoi creare contenuti visivi accattivanti e programmarli per la pubblicazione automatica su ciascun canale. Ridimensionando i progetti in movimento e pubblicando automaticamente i contenuti con un semplice clic del mouse, risparmi tempo, denaro e mantieni rilevante il tuo marchio. 

Il marketing omnicanale equivale a onnipresenza online e questo è un cambiamento tecnologico del 2020 che non puoi ignorare.

Crea un design

Trend 2: il futuro del video marketing

Il video marketing è una parola d'ordine ultimamente, ma ne vale la pena? Considerando che oltre la metà delle persone online guarda video ogni giorno, secondo le statistiche di video marketing di HubSpot, Direi che è un clamoroso . Che tipo di contenuti guardano le persone? Youtube non domina più mentre gli annunci video di Facebook, Instagram Stories e Live crescono in popolarità. 

Il progetto la chiave per un video marketing efficace è la personalizzazione. Le persone non sono più interessate a guardare video altamente curati e curati. Invece, bramano contenuti video che siano in sintonia con i loro interessi personali. Video di piccole dimensioni sono un ottimo modo per entrare in contatto con il tuo pubblico e condividere un lato più intimo del tuo marchio. 

E non preoccuparti, non hai bisogno di un videografo professionista per creare contenuti video coinvolgenti. Puoi facilmente creare video pertinenti e coinvolgenti da zero o da modelli video in PosterMyWall. Crea video per personalizzare il messaggio del tuo marchio, promuovere il lancio di un prodotto o informare il tuo pubblico sulle novità dell'azienda. 

GIF animate da condividere

Ecco com'è facile PosterMyWall:

  • Sfoglia i modelli di video per trovarne uno che si adatti al tono e al messaggio del tuo marchio
  • Fare clic sul design per personalizzare il modello
  • Usa l'editor per personalizzare facilmente la copia, i colori, i caratteri e il design
  • Condividi il video direttamente sui tuoi canali social da PosterMyWall

In soli quattro semplici passaggi, hai un video di marca da condividere! Con contenuti video brevi e coinvolgenti, ti mantieni in prima linea nell'attenzione del tuo pubblico, e questo è un ottimo posto dove stare.

Crea un video

Trend 3: rendi i prodotti disponibili nel Marketplace di Google

Un nuovo cambiamento tecnologico è stato l'argomento di molti dibattiti per i professionisti del marketing: inviare prodotti al mercato di Google. Gli oppositori sostengono di aver investito una somma considerevole nella costruzione di un sito Web accattivante che rifletta il marchio e l'identità della loro attività. Inviare i prodotti a Google elimina l'opportunità per i visitatori di ammirare il loro sito perfettamente confezionato. Il risultato? Un calo significativo del traffico web. 

Dovrai guardare oltre questa metrica per vedere il quadro più ampio qui. Vuoi fare vendite? O vuoi avere un sito web molto visitato? Certo, vuoi vendite, ma non una vendita una tantum, vuoi clienti fedeli e fedeli, motivo per cui hai creato il bellissimo sito web, giusto? Giusto.

Invece di considerare il mercato di Google come la morte del tuo sito web, pensalo come un altro canale per portare consapevolezza al tuo marchio. Mentre altri marchi vacillano sulla prospettiva di spingere prodotti su Google e perdere traffico, puoi saltare ed elencare i tuoi prodotti, ottenere vendite e far crescere il tuo marchio. 

Il fatto che tu possa elencare i tuoi prodotti da vendere tramite Google in pochi minuti lo rende uno strumento di marketing facile (e gratuito!) Che non puoi permetterti di ignorare. 

Ecco come puoi farlo:

Per prima cosa, vai al tuo Account Google My Business, dove puoi elencare i tuoi prodotti, i dettagli del prodotto, aggiungere immagini e iniziare a vendere in pochi minuti. Ovviamente, vorrai rafforzare la voce del tuo marchio, la messaggistica e il marchio dal tuo sito Web e dai canali dei social media. Significa che non vuoi gettare un miscuglio di elenchi di prodotti disordinati. Tratta Google Marketplace come faresti con il tuo negozio online e dedica attenzione alle immagini, al testo e alle descrizioni dei prodotti. 

Trend 4: le SERPS favoriscono i markup dello schema e i rich snippet

Il marketing digitale dipende innegabilmente dalla SEO (Search Engine Optimization). Nel 2020, dovrai fare di più che scegliere parole chiave di destinazione e utilizzare il testo alternativo dell'immagine per attirare traffico web. Sì, devi ancora utilizzare le migliori pratiche SEO, ma ora dovrai fare un ulteriore passo avanti e creare rich snippet con Schema Markups.

Un rich snippet contiene microdati, chiamati markup Schema, che indicano chiaramente ai motori di ricerca di cosa tratta ogni pagina web. Ad esempio, quando inserisci "macchina per il caffè" nella barra di ricerca di Google, su quale di questi risultati pensi che le persone abbiano maggiori probabilità di fare clic su:

  • Una chiara descrizione del prodotto, prezzo, valutazione del cliente e recensioni
  • Una meta descrizione poco chiara estratta a caso dalla pagina, nessuna valutazione, nessun prezzo, nessuna informazione

Se hai indovinato la prima opzione, hai ragione. Nel 2020, tutti i principali motori di ricerca, inclusi Google e Yahoo !, riconoscono i markup dello schema e i rich snippet quando vengono visualizzate le SERP (pagine dei risultati dei motori di ricerca).

Immagini dello schema nelle pagine dei risultati del motore di ricerca (SERP)

Cosa sai fare? Hai due opzioni: usa Schema.org creare Rich Snippetso approfittane questo strumento gratuito di Google. Ora, ciascuna delle pagine dei tuoi prodotti è piena di informazioni pertinenti, il che aumenta la visibilità della tua attività.

Tendenza 5: l'IA faciliterà l'iper-personalizzazione

Suona come un ossimoro? In un certo senso lo è, ma ciò non diminuisce la sua rilevanza. Quando discutiamo della personalizzazione nello spazio di marketing, stiamo esaminando i modi per fornire un'esperienza più personalizzata a un cliente. 

Sia chiaro: l'IA non disumanizzerà un marchio se usato correttamente. Invece, aiuterà a creare un'esperienza di servizio clienti più personalizzata e positiva. Dopo tutto, i consumatori sono stanchi dei media impersonali. Se si considera il fatto che i media onnipresenti li inondano di 5,000 annunci al giorno, è facile capire perché sono stanchi. Invece di aumentare il rumore, puoi utilizzare abilmente l'intelligenza artificiale per curare un'esperienza più personalizzata.

Con i cambiamenti nella tecnologia e l'afflusso di software AI, i professionisti del marketing possono accedere ai propri clienti a un livello più intimo. Uno dei modi migliori per utilizzare l'intelligenza artificiale per diventare personale è raccogliere dati sui contenuti di cui godono. 

Esamina attentamente le analisi del tuo sito web e le informazioni sui social media. Quali modelli emergono? Hai stabilito personaggi dei clienti per creare marchi e immagini che parlino loro. Tuttavia, semplicemente non è sufficiente se si desidera una vera connessione tra il marchio e il cliente. 

Ecco perché i principali marchi utilizzano l'intelligenza artificiale perché con essa ...

  • Netflix può prevedere ciò che ogni utente vuole guardare in base alla propria cronologia. 
  • Under Armour adatta un regime di salute basato sulle abitudini alimentari, di sonno e di salute degli utenti.
  • I chatbot possono chiedere ai visitatori della pagina Facebook del tuo marchio se hanno bisogno di aiuto per trovare un prodotto o servizio specifico. 

In conclusione: per diventare iper-personale con i tuoi clienti nel 2020, avrai bisogno di un piccolo aiuto dall'intelligenza artificiale.  

Trend 6: la ricerca vocale non sostituirà i contenuti visivi

L'aumento della ricerca vocale ha portato i professionisti del marketing a convertire in massa i contenuti leggibili in formati vocali per i motori di ricerca. La ricerca vocale è una tendenza sul radar di tutti e giustamente:

La metà delle ricerche sarà condotta tramite ricerca vocale nel 2020. 

ComScore

Probabilmente è una buona idea focalizzare la tua attenzione sulla ricerca vocale, ma così facendo, non commettere l'errore di pensare che il contenuto visivo sia pane di un giorno. In effetti, è proprio l'opposto. Hai bisogno di una prova? Si chiama Instagram e lo ha fatto 1 miliardi di utenti attivi mensilmente a partire da gennaio 2020.  

Le persone adorano inconfutabilmente i contenuti visivi. Perché non dovrebbero? Con le immagini possono: 

  • Acquisisci abilità o informazioni rilevanti per i loro interessi
  • Prova nuove ricette o crea arti e mestieri
  • Guarda video divertenti e informativi
  • Trova nuovi marchi e prodotti

Anche se l'importanza del marketing visivo non è necessariamente cambiata nel 2020, l'arrivo di concetti innovativi potrebbe indurre i professionisti del marketing ad allontanarsi dalla creazione di contenuti visivi. Questo inevitabilmente sarà un danno. Ecco perché è assolutamente vitale includere contenuti visivi eccezionali in tutte le tue strategie di sensibilizzazione. 

Per aiutarti, PosterMyWall è completamente rifornito di immagini bibliotechemodelli videoe migliaia di modelli professionali. Con questo software di progettazione gratuito, puoi personalizzare i modelli modificando testi, colori e immagini per abbinarli al tuo marchio. Oppure puoi creare post sui social media, immagini di blog, immagini di prodotti personalizzate e risorse promozionali da zero con un software di editing di facile utilizzo.

Non dimenticare di riutilizzare queste immagini per inchiodare il tuo marketing omnicanale. Ad esempio, puoi creare un'intestazione di un post sul blog e ridimensionarlo in un pin Pinterest o un post Instagram e voilà, hai contenuti visivi straordinari per più canali! 

Fai in modo che le modifiche tecnologiche funzionino per te

Nel 2020, dovrai creare un'ampia rete per attirare clienti, creare consapevolezza del marchio e far crescere la tua attività. Per fare ciò, è essenziale rimanere flessibili e anticipare le tendenze. La chiave del content marketing è l'adattabilità, poiché gli esperti di marketing resistenti al cambiamento rischiano che il mercato evolva senza di loro. Più sei aperto e attuabile nei confronti dei cambiamenti tecnologici, meglio puoi usarli a tuo vantaggio. E quando lo fai? Bene, non c'è modo di fermarti!

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.