I blogger possono diventare il quarto potere?

La nobiltà è il primo stato, la chiesa è il secondo, il popolo è il terzo ... e il giornalismo è sempre stato considerato il quarto stato. Quando i giornali iniziarono a perdere interesse a essere un cane da guardia per le persone e, invece, a concentrarsi sulla redditività, gli editori iniziarono a considerare il giornalismo come il riempitivo tra le pubblicità piuttosto che lo scopo della vita.

chi-ha-ucciso-i-giornaliContinuiamo a vedere la fine dei giornali anche se il talento del giornalismo non è mai andato via, solo i profitti lo hanno fatto. Il il giornale della morte continua. Mi rattrista vedere così tanti talentuosi giornalisti investigativi perdere il lavoro. [Immagine da The Economist]

C'era una giornalista a un recente evento con cui ho parlato e lei mi ha chiesto di cosa diavolo avrebbe scritto un blog se avesse iniziato. Le ho detto che guardavo al blog e al giornalismo come due stili di comunicazione molto diversi. Secondo me, un blogger è colui che condivide i propri talenti o esperienze online. Il blogging è enormemente popolare perché esclude il produttore, l'editor il giornalista… e mette il pubblico direttamente davanti all'esperto.

Quindi di cosa parlerebbe un giornalista?

Le ho consigliato di scrivere un blog sul giornalismo. I giornalisti sono individui incredibilmente talentuosi e tenaci. Creano le loro storie nel tempo, con molto duro lavoro e scavando per scoprire i fatti. Sebbene i blogger facciano notizia di tanto in tanto essendo un cane da guardia, non credo che ce ne siano nemmeno una manciata che possano eguagliare il talento dei giornalisti - non solo nello scrivere, ma guadare nel fango per arrivare alla verità.

Se alcuni giornalisti condividessero la loro conoscenza del loro mestiere attraverso un blog - e anche alcune informazioni su quali storie stanno lavorando - e offrissero opportunità per formare e arruolare blogger, potrebbe esserci speranza per il Quarto Potere di continuare a vivere. Spero che inizi un blog e inizi a istruire il resto della blogosfera su come possiamo diventare cani da guardia migliori.

È un mondo spaventoso senza il Quarto Potere. È ovvio che i nostri media mainstream hanno abbandonato la loro posizione molte lune fa quando i segni del dollaro, gli azionisti e l'influenza politica hanno superato l'importanza del grande giornalismo. Ero lì quando abbiamo iniziato a pubblicizzare il giornale per quanti coupon c'erano e non per i giornalisti di talento a cui avevi accesso.

Geoff Livingston ha scritto all'inizio di quest'anno che i citizen media erano The Fifth Estate. Forse è vero, ma non sono sicuro che siamo in alcun modo qualificati per assumere un ruolo o una responsabilità del genere.

Un commento

  1. 1

    Penso che alla tua amica piacerà bloggare perché avrà la libertà di scrivere ciò che scopre e crede a se stessa. Non voglio dire che un buon editing non sia positivo che il quarto stato può fornire; sembra che negli ultimi tempi non sia così. C'è un'enorme quantità di buoni scritti e informazioni provenienti dalla comunità dei blog e un sacco di spazzatura; essere un lettore competente ed esigente è importante.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.