C'è un momento migliore per lanciare un nuovo social network?

Rete Sociale

Trascorro molto meno tempo sui social media. Tra algoritmi difettosi e disaccordo irrispettoso, meno tempo trascorro sui social media, più sono felice.

Alcune persone con cui condividevo la mia insoddisfazione mi hanno detto che era colpa mia. Hanno detto che è stata la mia discussione aperta sulla politica negli ultimi anni che ha aperto la porta. Credevo davvero nella trasparenza - anche nella trasparenza politica - quindi ero orgoglioso delle mie convinzioni e le ho difese nel corso degli anni. Non ha funzionato bene. Quindi, nell'ultimo anno ho fatto uno sforzo concertato per evitare di discutere di politica online. La cosa affascinante è che i miei detrattori sono ancora più espliciti che mai. Penso che onestamente volessero solo che fossi calmo.

Divulgazione completa: sono uno strambo politico. Amo la politica perché amo il marketing. E le mie inclinazioni sono piuttosto strane. Personalmente, mi ritengo responsabile di contribuire a rendere il mondo un posto migliore. A livello regionale, sono abbastanza liberale e apprezzo la tassazione per aiutare gli altri bisognosi. A livello nazionale, però, credo che siamo molto in ritardo per il cambiamento.

Non sono una vittima, ma il risultato della mia indipendenza mi apre a essere attaccata da tutti. I miei amici che si appoggiano a sinistra a livello nazionale credono che io sia un lavoro da svitato, dado di destra. I miei amici che si appoggiano proprio a livello locale si chiedono perché diavolo esco con così tanti Democratici. E personalmente, disprezzo essere etichettato in qualsiasi direzione. Non penso sia necessario odiare tutto di una persona o di un'ideologia politica se non sei d'accordo con una persona o un aspetto di quell'ideologia. In altre parole, posso apprezzare alcuni dei cambiamenti politici che stanno avvenendo oggi senza rispettare i politici che li hanno attuati.

Torna ai social network.

Credevo che la straordinaria promessa dei social media fosse che avremmo potuto essere onesti, informarci a vicenda, capirci l'un l'altro e avvicinarci. Wow, mi sbagliavo. L'anonimato dei social media combinato con la capacità impersonale di scagliarsi contro le persone a cui potresti importare altrimenti è terribile.

I social network sono rotti e i poteri forti stanno peggiorando le cose (secondo me).

  • On Twitter, si dice che se sei bloccato da @williamlegate, sei stato identificato come un dado di destra e lo sei ombra bandita - significa che i tuoi aggiornamenti non vengono visualizzati nello stream pubblico. Non so se sia vero, ma ho notato che la mia crescita è stata piuttosto stagnante. La parte terribile di questo è che mi piace davvero Twitter. Incontro nuove persone, scopro storie incredibili e amo condividere lì i miei contenuti.

Ho chiesto @Jack, ma in modo veramente aperto - devo ancora sentire una risposta.

  • On Facebook, stanno ammettendo di filtrare il feed per conversazioni più personali. Questo, dopo anni passati a spingere le aziende a costruire comunità, a essere più trasparenti nella loro interazione con i consumatori e le aziende e le aziende che investono milioni nella creazione di integrazioni, automazione e reporting. Facebook invece ha appena staccato la spina.

A mio parere onesto, l'omissione surrettizia di tendenze politiche è più pericolosa delle tendenze stesse. Non ho problemi a spiare il governo sugli account sociali in cui gli account hanno promosso attività illegali, ma ho un grosso problema con le aziende che adattano silenziosamente il dibattito a un favore che vorrebbero. Facebook sta persino lasciando le fonti di notizie a un voto generale. In altre parole, la bolla sarà più solidificata. Se una minoranza non è d'accordo, non importa: riceverà comunque il messaggio della maggioranza.

Deve esserci un social network migliore

Alcune persone credono che Facebook e Twitter siano ciò con cui siamo bloccati. Molte reti hanno cercato di competere e tutte hanno fallito. Bene, abbiamo detto la stessa cosa di Nokia e Blackberry quando si trattava di telefoni cellulari. Non ho dubbi che una nuova rete possa e dominerà il mercato quando sposerà la stessa libertà che ha permesso il successo di Twitter e Facebook.

Il problema non è una cattiva ideologia, sono le cattive maniere. Non ci si aspetta più che siamo in disaccordo rispettosamente con coloro con cui siamo in disaccordo. L'aspettativa di oggi è di svergognare, ridicolizzare, fare il prepotente e zittire il detrattore. Le nostre stazioni di notizie riflettono questo comportamento. Anche i nostri politici hanno adottato questo comportamento.

Sono un grande fan dell'avere una diversità di pensiero. Posso non essere d'accordo con te e comunque rispettare le tue convinzioni. Sfortunatamente, con due partiti, sembra che ci rompiamo l'un l'altro sopra la testa piuttosto che trovare una soluzione nel mezzo che rispetti tutti.

Ha tutto a che fare con il marketing?

Quando si scopre che i mezzi (notizie, ricerca e social media) si intromettono nella politica, ha un impatto su ogni azienda. Mi colpisce. Non ho dubbi che le mie convinzioni abbiano influenzato la mia attività. Non lavoro più per i leader del mio settore che ho veramente ammirato e da cui ho imparato perché leggono le mie opinioni su questioni politiche e hanno voltato le spalle.

E ora vediamo come i guerrieri della giustizia sociale su ogni lato dello spettro ritengono i marchi responsabili di dove posizionano le loro pubblicità e di ciò che dicono i loro dipendenti online. Incoraggiano i boicottaggi ... che non hanno un impatto solo sui leader delle aziende, ma su ogni dipendente all'interno e sulle comunità che li circondano. Un tweet ora può sgonfiare il prezzo di un titolo, danneggiare gli affari o distruggere una carriera. Non vorrei mai che coloro che non sono d'accordo con la mia ideologia fossero puniti finanziariamente per la loro. Questo è troppo. Questo non funziona.

Il risultato di tutto ciò è che le aziende si stanno ritirando dai social media, non adottandoli. Le imprese stanno diventando meno trasparenti, non più trasparenti. I leader aziendali nascondono il loro sostegno alle ideologie politiche, non lo promuovono.

Abbiamo bisogno di un social network migliore.

Abbiamo bisogno di un sistema che premia la cortesia, la redenzione e il rispetto. Abbiamo bisogno di un sistema che promuova punti di vista opposti invece di sviluppare camere di eco rabbiose. Dobbiamo educarci l'un l'altro ed esporci l'un l'altro a punti di vista alternativi. Dobbiamo essere tolleranti verso le altre ideologie.

Non c'è momento migliore di adesso per sviluppare una piattaforma di social networking come questa.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.