TinEye: ricerca inversa delle immagini

Ricerca di immagini inversa Tineye

Poiché ogni giorno vengono pubblicati sempre più blog e siti Web, una preoccupazione comune è il furto di immagini che hai acquistato o creato per uso personale o professionale. TinEye, un motore di ricerca di immagini inverso, offre agli utenti la possibilità di cercare un URL specifico per le immagini, dove puoi vedere quante volte le immagini sono state trovate sul web e dove sono state utilizzate.

Se hai acquistato un'immagine stock da fonti come il nostro sponsor Depositphotos, o iStockphoto or Getty Images, quelle immagini potrebbero essere visualizzate con alcuni risultati. Tuttavia, se hai scattato una fotografia o hai creato un'immagine pubblicata online, sei il proprietario di questa immagine.

Se non dai esplicitamente il permesso all'utente di utilizzare le tue immagini o non attribuisci la tua foto se l'hai pubblicata in luoghi come Creative Commons, allora hai il diritto di intraprendere un'azione legale contro tali individui.

Alcune delle grandi caratteristiche di TinEye includono:

  • Indicizza le immagini ogni giorno per risultati di ricerca migliori, quasi 2 miliardi finora
  • Fornisce un file API commerciale che puoi integrare con il back-end del tuo sito
  • Offerte i plugin per più browser per una comoda ricerca

Complessivamente, TinEye rende più facile per le persone proteggere le proprie immagini e la proprietà elettronica. Assicurati di indicizzare le immagini che possiedi o hai creato e segnala quelle che sono state rubate.

Un commento

  1. 1

    I proprietari di piccole imprese e i web designer dilettanti spesso commettono l'errore di dare per scontato che un'immagine sia gratuita semplicemente perché l'hanno trovata sul web. Non lo è e programmi come TinEye che aiutano i fotografi a proteggerli dall'uso non autorizzato delle loro immagini, possono anche ferire ignari proprietari di piccole imprese inconsapevoli di utilizzare una "immagine con diritti gestiti" fino a quando non sarà troppo tardi.

    La nostra soluzione, attenersi a foto originali o fonti come iStock e Photos.com

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.