Le 3 principali funzioni mancanti da Google Ricerca Blog?

Google Ricerca BlogNon utilizzo Google Ricerca Blog. Il motivo è perché Google Ricerca Blog è un ripensamento, non uno strumento di preparazione. In altre parole, devo decidere cosa voglio ricercare prima di poterlo cercare. Per i blogger in cerca di ispirazione, qui non la troverai! Con questo in mente, ecco le 3 principali funzionalità mancanti da Google Ricerca Blog:

  1. Analisi delle parole chiave. Di cosa si parla nell'ultimo minuto, ora, giorno, settimana, eccetera?
  2. Analisi di ricerca. Cosa si cerca nell'ultimo minuto, ora, giorno, settimana e così via?
  3. Analisi geografica. Cosa si sta cercando e dove?

Quando ho visitato Google un paio di anni fa, avevano alcuni schermi interessanti in ogni punto di ingresso nel campus che fornivano query in tempo reale eseguite. Avevano anche uno schermo ad alta definizione con il globo con rappresentazioni del numero di query per lingua in tutto il mondo. È stato affascinante da guardare (la mia teoria era che non fosse realmente collegato da nessuna parte, ma era brillante e fresco, e in 3D, quindi ha catturato gli occhi di tutti i visitatori con "ooh" e aahs ").

Se potessi davvero catturare tutte quelle statistiche in un fantastico HDTV, allora puoi sicuramente mettere un'applicazione là fuori per noi da guardare. Sarebbe assolutamente affascinante vedere cosa le persone scrivono e cercano e dove.

Amo Google. Conosco Google. Ma Google, non sei Technorati. 🙂

PS:
Qualcuno di Technorati, per favore, fammi sapere di cosa si tratta API Chiamate "è? Ragazzi mi state uccidendo e non è dove sul vostro sito! Devo sviluppare un'intera applicazione per memorizzare nella cache la richiesta lato server in modo da non raggiungere l'allocazione ... qualunque sia l'allocazione ... argh!

Commenti

  1. 1

    Doug,
    Le chiamate API sono limitate a 500 giorni. Ho provato il tuo codice widget, è davvero fantastico! L'utilizzo che consiglierei è di eseguirlo da cron (1) una volta al giorno e pubblicarlo in un file javascript statico che puoi includere. Ad esempio, una configurazione di esempio che immagino sia quella in cui il widget viene pubblicato ogni giorno all'una di notte in questo modo:

    0 1 * * * / usr / local / bin / php /home/dkarr/web/rank_widget.php> /usr/local/apache/htdocs/js/rank_widget.js

    (vengono creati percorsi specifici ma si spera che questo fornisca un buon punto di partenza)

    In generale, il ridimensionamento dell'utilizzo dell'API e il ridimensionamento del traffico del tuo sito web dovrebbero essere disaccoppiati 😉

    Speranza che aiuta,
    -ian

  2. 2

    Grazie, Ian!

    Sì, sto già sviluppando la versione 2 in cui l'utente può memorizzare nella cache l'output e impostare una scadenza ... forse 4 ore = 5 chiamate al giorno ... invece di 500 🙂

    Inoltre, lo sto creando in un widget WordPress. Potrei anche espanderlo in diversi formati ... come tag, badget, ecc.

    Dovreste davvero mettere la soglia di chiamata API nella vostra comunità di sviluppatori in modo che la gente lo sappia.

    Apprezzo la guida,
    Doug

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.