I 5 migliori suggerimenti per la grandezza del sondaggio

Top 5

C'è una semplice verità presentata dall'era di Internet: sollecitare feedback e ottenere informazioni sulla base di clienti e sul mercato di destinazione è facile. Questo può essere un fatto meraviglioso o che induce paura, a seconda di chi sei e su cosa stai cercando feedback, ma se sei nel mercato per connetterti con la tua base per ottenere la loro onesta opinione, hai tonnellate di opzioni gratuite e convenienti da fare. Ci sono molti modi per farlo, ma io lavoro su SurveyMonkey, quindi la mia area di competenza è, naturalmente, creazione di sondaggi online che forniscono risultati chiari, affidabili e utilizzabili.

Prendiamo sul serio la nostra missione per aiutarti a prendere le migliori decisioni possibili, sia che tu stia cercando di decidere quale immagine utilizzare sulla copertina, a quali miglioramenti del prodotto dare la priorità o quali antipasti servire alla festa di lancio. Ma cosa succede se non hai mai fatto un sondaggio online o sei confuso da tutte le fantastiche funzionalità (saltare la logica? È una specie di doppio olandese ??)

Salverò le complessità delle nostre funzioni di sondaggio per un'altra volta (anche se posso tranquillamente dirti, Salta logica non ha nulla a che fare con le corde per saltare). Ma condividerò con voi questi 5 migliori suggerimenti per creare un ottimo sondaggio online.

1. Definisci chiaramente lo scopo del tuo sondaggio online

Non avvieresti una campagna pubblicitaria senza chiarire gli obiettivi della campagna (aumentare la consapevolezza del marchio, guidare le conversioni, screditare i tuoi concorrenti, ecc.), Vero? Obiettivi poco chiari portano a risultati poco chiari e l'intero scopo dell'invio di un sondaggio online è quello di ottenere risultati facilmente comprensibili e su cui agire. I buoni sondaggi hanno uno o due obiettivi mirati che sono facili da comprendere e spiegare agli altri (se potessi spiegarlo facilmente a un 8th selezionatore, sei sulla strada giusta). Passa del tempo in anticipo per identificare, per iscritto:

  • Perché stai creando questo sondaggio (qual è il tuo obiettivo)?
  • Cosa speri che questo sondaggio ti possa aiutare a realizzare?
  • Quali decisioni speri possano influire sui risultati di questo sondaggio e quali sono le metriche dei dati chiave di cui avrai bisogno per arrivarci?

Sembra ovvio, ma abbiamo visto molti sondaggi in cui pochi minuti di pianificazione avrebbero potuto fare la differenza tra ricevere risposte di qualità (risposte utili e utilizzabili) o dati non interpretabili. Dedicare qualche minuto in più al front-end del tuo sondaggio ti aiuterà ad assicurarti di porre le domande giuste per raggiungere l'obiettivo e generare dati utili (e ti farà risparmiare un sacco di tempo e mal di testa sul back-end).

2. Mantenere il sondaggio breve e mirato

Come la maggior parte delle forme di comunicazione, il tuo sondaggio online è migliore quando è breve, dolce e pertinente. Breve e mirato aiuta sia con la qualità che con la quantità di risposta. In genere è meglio concentrarsi su un singolo obiettivo piuttosto che cercare di creare un sondaggio principale che copra più obiettivi.

I sondaggi più brevi hanno generalmente tassi di risposta più elevati e un minore abbandono tra gli intervistati. È nella natura umana volere che le cose siano facili e veloci: una volta che un partecipante al sondaggio perde interesse, abbandona semplicemente il compito, lasciandoti il ​​compito disordinato di interpretare quel set di dati parziale (o decidere di buttarlo tutto insieme).

Assicurati che ciascuna delle tue domande sia incentrata sull'aiutare a raggiungere l'obiettivo dichiarato (non ne hai uno? Torna al passaggio 1). Non inserire domande "carine" che non forniscono direttamente dati per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi.

Per essere certo che il tuo sondaggio sia ragionevolmente breve, attendi che alcune persone lo facciano. La ricerca di SurveyMonkey (insieme a Gallup e altri) ha dimostrato che il file il completamento del sondaggio dovrebbe richiedere 5 minuti o meno. 6-10 minuti sono accettabili, ma vediamo tassi di abbandono significativi che si verificano dopo 11 minuti.

3. Mantenere le domande semplici

Assicurati che le tue domande arrivino al punto ed evita l'uso di gergo specifico del settore. Abbiamo ricevuto spesso sondaggi con domande del tipo: "Quando è stata l'ultima volta che hai utilizzato il nostro (inserire qui il mumbo jumbo del settore tecnico)? "

Non dare per scontato che i partecipanti al sondaggio siano a loro agio con i tuoi acronimi e il tuo gergo quanto te. Spiegalo per loro (ricorda che 8th selezionatore con cui hai gestito i tuoi obiettivi? Richiedi il loro feedback, reale o immaginario, anche per questo passaggio).

Cerca di rendere le tue domande il più specifiche e dirette possibile. Confronta: qual è stata la tua esperienza di lavoro con il nostro team delle risorse umane? A: Quanto sei soddisfatto dei tempi di risposta del nostro team delle risorse umane?

4. Utilizzare domande chiuse ogni volta che è possibile

Le domande del sondaggio a risposta chiusa offrono agli intervistati scelte specifiche (ad esempio Sì o No), rendendo la tua analisi molto più semplice. Le domande a risposta chiusa possono assumere la forma di sì / no, scelta multipla o scala di valutazione. Le domande del sondaggio a risposta aperta consentono alle persone di rispondere a una domanda con parole proprie. Le domande a risposta aperta sono ottime per integrare i dati e possono fornire utili informazioni e approfondimenti qualitativi. Ma ai fini della raccolta e dell'analisi, le domande a risposta chiusa sono difficili da battere.

5. Mantenere coerenti le domande sulla scala di valutazione durante il sondaggio

Le scale di valutazione sono un ottimo modo per misurare e confrontare insiemi di variabili. Se scegli di utilizzare scale di valutazione (ad es. Da 1 a 5) assicurati di mantenerle coerenti durante il sondaggio. Usa lo stesso numero di punti sulla scala (o meglio ancora, usa termini descrittivi) e assicurati che i significati di alto e basso rimangano coerenti durante il sondaggio. Inoltre, è utile utilizzare un numero dispari nella scala di valutazione per semplificare l'analisi dei dati. Cambiare le scale di valutazione confonderà i partecipanti al sondaggio, il che porterà a risposte inaffidabili.

Questo è tutto per i 5 migliori suggerimenti per la grandezza del sondaggio, ma ci sono un sacco di altre cose importanti da tenere a mente quando crei il tuo sondaggio online. Torna qui per ulteriori suggerimenti o dai un'occhiata al nostro blog SurveyMonkey!

Un commento

  1. 1

    "Assicurati che ciascuna delle tue domande sia incentrata sull'aiutare a raggiungere l'obiettivo dichiarato"

    Ottimo punto. Non vuoi sprecare il tempo delle persone con domande non mission critical. Il tempo di un cliente è prezioso, non sprecarlo in domande inutili!

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.