I principali errori sui social media del 2013

2013 principali errori sui social media

Dipendenti malintenzionati, tweet programmati, account hackerati, notizie di hacking su eventi tragici, insensibilità razziale e hashtag dirottati ... è stato un altro anno entusiasmante per gli errori sui social media. Le aziende che hanno subito questi disastri di pubbliche relazioni erano grandi e piccole ... ma è importante aggiungere che ogni errore sui social media è recuperabile. Non sono a conoscenza di alcun incidente particolare che abbia avuto un impatto duraturo sull'azienda, quindi i professionisti del marketing aziendale, anche se imbarazzati, non dovrebbero temere ripercussioni durature.

Viviamo in un mondo in cui i consumatori si offendono facilmente e adoriamo cogliere l'opportunità di mettere in imbarazzo un'azienda. Le aziende sono tipicamente senza nome e senza volto - ironia della sorte - qualcosa che i social media possono facilmente risolvere. Di volta in volta, vediamo le aziende che subiscono il minimo impatto di un errore avere una persona reale, un'immagine reale e un nome reale davanti alla loro azienda. Le persone hanno meno probabilità di attaccare una persona genuina che è lì per aiutare rispetto a un logo e un prezzo di borsa!

I Master in Marketing Guide metti insieme questa divertente infografica. Non temere, esperti di marketing ... ma cercate di non commettere neanche questi errori.

2013-social-media-fallisce

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.