Colmare il divario tra pubblicità digitale tradizionale

tradizionale divisione del marketing

Le abitudini di consumo dei media sono cambiate drasticamente negli ultimi cinque anni e le campagne pubblicitarie si stanno evolvendo per tenere il passo. Oggi, i dollari pubblicitari vengono riallocati da canali offline come TV, stampa e radio al digitale e acquisto di annunci programmatici. Tuttavia, molti marchi sono incerti sulla riallocazione di metodi collaudati per i loro piani media al digitale.

Si prevede che la TV rappresenterà ancora oltre un terzo (34.7%) del consumo globale di media entro il 2017, anche se il tempo trascorso a guardare i programmi trasmessi sui televisori dovrebbe diminuire dell'1.7% all'anno. Al contrario, si prevede che il tempo dedicato all'accesso a Internet crescerà del 9.4% all'anno tra il 2014 e il 2017.

ZenithOptimedia

Gli spot televisivi, anche con il DVR che salta e diminuisce il numero di spettatori, continua a offrire la massima visibilità e consapevolezza. Come marketer in un campo in cui la televisione è ancora la piattaforma dominante (ma non per molto), è facile capire la riluttanza a sperimentare nuove campagne ed elementi di marketing attraverso il digitale. Il cambiamento nel consumo dei media ha completamente cambiato il modo in cui gli inserzionisti misurano i contenuti e l'efficacia della risposta e la transizione è già in atto con i brand advertiser.

Dal punto di vista della risposta, banner, pre-roll, acquisizione della home page e targeting cross-device sono anche tattiche di marketing misurabili efficaci. Gli esperti di marketing sanno che i dati di prima parte possono essere utilizzati per indirizzare gli utenti proprio quando sono sul mercato per la conversione. Di conseguenza, i professionisti del marketing devono bilanciare le metriche della campagna tra portata del marchio, frequenza, consapevolezza e risposta. Pertanto, è importante esporre i fatti di come il digitale può influire sulle prestazioni attribuibili della campagna con un valore complementare alla portata della consapevolezza del marchio della TV.

È fondamentale spiegare Perché la misurazione delle campagne in termini di percentuali di clic e costo per acquisizione apporta un valore che completa la copertura e la frequenza della TV. Un operatore di marketing dovrebbe capire che se le persone fanno clic sul tuo annuncio, significa che sono interessate ad esso, ma devono andare oltre per capire perché devono spostare la loro attenzione dalle metriche delle campagne tradizionali e riconoscere che il digitale può essere integrato in una strategia di marketing e supportare gli obiettivi e l'efficacia della campagna.

Monitoraggio del percorso del cliente

Sebbene le campagne digitali abbiano un'attribuzione più forte a causa della capacità di monitorare i percorsi dei consumatori dalla consapevolezza alla conversione, in particolare per l'e-commerce, la sua efficacia dovrebbe essere integrata con la consapevolezza della TV, non separata. Per il drive-to-retail, questo può essere un po 'più complicato, ma anche lo sviluppo e l'adozione della tecnologia beacon colmano questo divario. E poiché le campagne digitali si rivolgono agli utenti poiché sono in-market, non è necessario lanciare ripetutamente un messaggio per indirizzare i consumatori che hanno già la consapevolezza del marchio.

Quando si tratta di digitale, bilancia qualità e quantità. Assicurarsi che i professionisti del marketing e le rispettive agenzie comprendano appieno le sfide, le soluzioni e la misurazione efficace dell'integrazione di digitale e TV è estremamente cruciale, così come lo è il valore complementare che ciascuno ha per il successo di una campagna. Esistono modi molto diversi per misurare le metriche delle campagne e abbracciare il nuovo linguaggio di ciascuno è il primo passo.

Pensare oltre i numeri e reinventare quali fattori di successo determinano un ROI positivo è la chiave. Se il nostro consumo di media è stato rivalutato e rielaborato agli albori del digitale, anche il modo in cui vediamo il successo e il divario tra piattaforme multimediali tradizionali e digitale necessita di una trasformazione.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.