UpLead: crea un elenco di potenziali clienti B2B accurato per alimentare campagne e chiudere le vendite

Elenchi di potenziali clienti UpLead B2B

Ci sono molti professionisti del marketing là fuori che sono veementemente contrari liste di acquisto per la prospezione. E ci sono, ovviamente, ottime ragioni per cui:

  • permesso - questi potenziali clienti non hanno scelto di ricevere sollecitazioni da parte tua, quindi rischi la tua reputazione inviandoli con spam. L'invio di un'e-mail non richiesta non viola i regolamenti CAN-SPAM negli Stati Uniti fintanto che si dispone di un meccanismo di esclusione ... ma è ancora vista come una pratica losca.
  • Qualità - ci sono migliaia di fonti su Internet e; sfortunatamente, molti di loro sono obsoleti o imprecisi. Di conseguenza, il tuo sforzo per sollecitare il destinatario può portare a tassi di risposta terribili o, peggio, a una reputazione e-mail danneggiata.
  • reputazione - chiamare a freddo o inviare un'e-mail a un contatto con il quale non hai alcun rapporto potrebbe in definitiva danneggiare la reputazione della tua azienda e farti conoscere come spammer.

Gli elenchi di potenziali clienti acquistati sono la norma, non l'eccezione

Oltre un decennio fa, ho lavorato presso un piattaforma di email marketing basata su autorizzazioni. Ogni giorno, il nostro team di deliverability lo consigliava a ogni cliente mai acquistare qualsiasi elenco e assicurarsi che abbiano abilitato il doppio opt-in per tutti i nuovi abbonati e-mail. Se hai anche menzionato l'importazione di un file elenco acquistato, sei stato rimproverato dai leader dell'azienda. Durante il processo di importazione, dovevi selezionare una casella che affermava di non aver acquistato l'elenco.

L'oscuro segreto, ovviamente, era che lo era il team di marketing dell'azienda elenchi di acquisto per e-mail in uscita e chiamate a freddo strategie ogni singolo giorno. Lo fanno ancora: ho annullato l'iscrizione alla loro piattaforma più volte nel corso degli anni e alla fine mi sono affacciato a una nuova campagna di tanto in tanto.

Non solo, l'intero team di vendita ha capito che stavano vendendo contratti di posta elettronica a volume a clienti che stavano acquistando elenchi. Quando guadagni aumentando il volume delle e-mail ... non ti interessa davvero da dove i tuoi clienti ricevono gli indirizzi e-mail fintanto che non ricevi reclami SPAM.

Conosco pochissime aziende con uno sforzo di vendita e marketing in uscita che non incorporano contatti a freddo nelle loro strategie di vendita e marketing. Il semplice fatto è che gli elenchi di acquisti di chiamate a freddo e di email marketing possono funzionare se disponi di un elenco della massima qualità, prendi di mira i tuoi potenziali clienti con molta attenzione e rispetti che non stai spingendo le vendite o assillando per una risposta.

Come sfruttare i dati dei potenziali clienti acquistati

Se potessimo fare a meno dei dati sui potenziali clienti acquistati, credo che come esperti di marketing lo faremmo tutti. Tuttavia, sappiamo che dobbiamo metterci di fronte ai potenziali clienti per creare consapevolezza per i nostri marchi e la posta in arrivo è un modo efficace per farlo. Ecco il mio consiglio sull'acquisto di elenchi di potenziali clienti:

  • Elenchi controllati - La precisione dei dati è la sfida più grande quando si tratta di elenchi. Gli elenchi B2B si alternano a un ritmo a due cifre mentre le persone si spostano da un'azienda all'altra. E le responsabilità dei dipendenti cambiano costantemente mentre i dipendenti si spostano da un lavoro all'altro all'interno della società. L'utilizzo di un provider di elenchi che dispone di dati aggiornati e controllati da più fonti è assolutamente fondamentale.
  • Segmentazione - Comprendere le posizioni geografiche, le caratteristiche firmografiche, i ruoli e le responsabilità del tuo potenziale cliente è essenziale se desideri commercializzarlo tramite e-mail. Maggiore è la rilevanza per il tuo potenziale cliente, minore è il rischio di perderli in quelle prime interazioni.
  • Valore - Vomitare la tua presentazione in un flusso inesorabile di SPAM non ti farà perdere solo un destinatario di posta elettronica, ma danneggerà il tuo marchio e la tua reputazione. Fornisci valore e risorse aggiuntive nelle tue prime e-mail ai potenziali clienti e segui solo quando ci sono segni di coinvolgimento.

UpLead Elenchi di potenziali clienti verificati

Upleader verifica i dati dei potenziali clienti attraverso un processo in 8 fasi, inclusi registri pubblici, dati di terze parti concessi in licenza, apprendimento automatico, test e convalida, verifica in tempo reale e feedback vengono utilizzati per aggiornare il database di UpLead per migliorare ulteriormente la qualità.

Come votato dagli utenti, UpLead è stata identificata come la fonte di lead generation più accurata rispetto agli elenchi forniti da ZoomInfo, D&B Hoovers e Clearbit. I prodotti UpLead includono:

  • Prospettore - La ricerca tra oltre 54 milioni di profili è facile. Personalizza semplicemente la tua ricerca utilizzando oltre 50 filtri per trovare lead che corrispondono al tuo profilo ideale. Quindi accedi al loro profilo per trovare le informazioni di contatto diretto e interagisci in pochi secondi.
  • Arricchimento dati - Hai già il tuo database? Caricalo su UpLead e miglioralo aggiungendo oltre 50 campi di informazioni di contatto dettagliate in pochi secondi.
  • Cerca e-mail - Uno strumento avanzato di ricerca della posta elettronica che ti consente di entrare in contatto con i principali responsabili delle decisioni che ti interessano.
  • verifica email - Verifica in tempo reale per ogni indirizzo e-mail con un tasso di accuratezza garantito del 95%. Puoi scegliere di contrassegnare ed evitare di utilizzare le e-mail catch-all.
  • Chrome Extension - L'estensione Chrome di UpLead è un modo semplice per trovare l'azienda B2B e le informazioni di contatto in pochi secondi.
  • Tecnologiagraphic - Genera istantaneamente elenchi di lead qualificati in base alle tecnologie che i tuoi acquirenti ideali utilizzano o non hanno ancora utilizzato, incorporando oltre 16,000 punti dati.
  • API - L'API UpLead fornisce dati aziendali e di contatto per aiutarti a far crescere la tua attività.

UpLead - Crea i tuoi elenchi di potenziali clienti B2B

Indipendentemente dal fatto che tu sia un marketer che cerca di generare più contatti per la tua azienda o un venditore che sta cercando di entrare in contatto con un potenziale cliente importante, puoi fare affidamento su UpLead per il lavoro pesante

Inizia una prova gratuita con UpLead

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.