UX Design e SEO: come questi due elementi del sito web possono lavorare insieme a tuo vantaggio

UX Design e SEO

Nel tempo, le aspettative per i siti web si sono evolute. Queste aspettative stabiliscono gli standard su come creare l'esperienza utente che un sito ha da offrire. 

Con il desiderio dei motori di ricerca di fornire i risultati più pertinenti e soddisfacenti alle ricerche, vengono presi in considerazione alcuni fattori di ranking. Uno dei più importanti al giorno d'oggi è l'esperienza dell'utente (e vari elementi del sito che contribuiscono ad essa). Si può quindi dedurre che l'UX è un aspetto vitale dell'ottimizzazione dei motori di ricerca.

Con questo in mente, devi assicurarti di progettare la tua UX in modo strategico. Essendo in grado di fornire una UX lodevole, stai ulteriormente migliorando la SEO del tuo sito.

I seguenti sono modi su come massimizzare il modo in cui il design UX può essere utilizzato per migliorare efficacemente quest'area delle tue iniziative SEO:

Affrontare l'architettura dell'informazione nel tuo sito

Uno dei più aspetti importanti della progettazione UX è come sono disposte le tue informazioni. È importante tenere presente che il tuo sito dovrebbe avere un'architettura delle informazioni di facile utilizzo per garantire che i tuoi utenti siano in grado di raggiungere i loro obiettivi con il tuo sito. L'obiettivo è garantire che lì sarai in grado di fornire un layout generale del sito semplice e intuitivo, consentendo agli utenti di massimizzare l'utilizzo del tuo sito per i loro scopi. 

mobile Navigation
Visualizzazione desktop e mobile di Apple

Correzione della navigazione del sito web

Un altro elemento di design UX da considerare è la navigazione del tuo sito. Sebbene sia un'idea abbastanza semplice avere uno schema di navigazione che consenta agli utenti di accedere facilmente a diverse aree del tuo sito, non tutti i siti possono farlo. Dovresti lavorare sulla creazione di uno schema di navigazione funzionante che mira a fornire il modo più semplice per aggirare il tuo sito.

È meglio strutturare lo schema di navigazione del tuo sito in una gerarchia. 

Il primo livello della tua gerarchia è la tua navigazione principale che contiene le pagine più generali del tuo sito. La navigazione principale dovrebbe contenere le offerte principali della tua azienda, così come altre pagine chiave che il tuo sito dovrebbe contenere come la pagina Chi siamo.

La tua navigazione di secondo livello è la tua navigazione di utilità che è anche pagine importanti del tuo sito, ma probabilmente non così vitali come quelle che verrebbero inserite nella navigazione principale. Questo può includere la pagina Contattaci e altre pagine secondarie del tuo sito.

Puoi anche adottare una navigazione multi-livello o mega in cui il tuo menu può portare a sottomenu. Questo è molto utile per consentire ai tuoi utenti di scavare più a fondo nel tuo sito direttamente dalle tue barre di navigazione. Questa è anche una scelta di navigazione per le aziende che hanno molti prodotti o servizi che possono essere raggruppati in varie categorie. Tuttavia, la sfida per questo è garantire che le barre dei menu funzionino correttamente poiché ci sono alcuni siti le cui barre dei menu si riducono anche prima di raggiungere la pagina desiderata.

Ancora una volta, l'idea è di garantire che sarai in grado di fornire ai tuoi utenti la possibilità di aggirare il tuo sito in modo rapido e fluido. La sfida è creare un file schema di navigazione incentrato sull'utente che sarebbe in grado di farlo.

Lavora per migliorare la velocità del tuo sito web

Velocità del sito di Google

La prossima area che influisce sull'esperienza dell'utente è la velocità del tuo sito web. È fondamentale che il tuo sito sia in grado di caricarsi rapidamente, altrimenti puoi rischiare enormi perdite. 

Se il tuo sito non si carica entro 3 secondi, le tue frequenze di rimbalzo andrebbero sicuramente oltre il tetto. Ma non solo la tua pagina dovrebbe essere visualizzata rapidamente, ma dovresti anche essere in grado di consentire ai tuoi utenti di passare ad altre pagine senza problemi. 

Per essere in grado di raggiungere questo obiettivo, il tuo sito dovrebbe prima assicurarsi che il tuo sito sia in esecuzione su un'infrastruttura ad alte prestazioni. I tuoi server o il servizio di hosting di cui ti sei avvalso dovrebbero essere in grado di supportare il tuo sito e il numero di utenti che lo visiterebbero, garantendo un caricamento veloce per tutti.

Un altro passaggio consiste nel garantire che il tuo sito sia leggero, privo di file multimediali pesanti che possono causare tensione al tuo sito. È una buona idea avere vari file multimediali, ma questi dovrebbero essere mantenuti a una dimensione minima e solo quando necessario.

Il design della UX dovrebbe essere favorevole alla conversione

Progettazione e conversioni UX
Concetto di illustrazione vettoriale moderno design piatto della crescita della conversione del traffico del sito Web, ottimizzazione dei motori di ricerca della pagina Web, analisi del sito Web e sviluppo dei contenuti. Isolato su sfondo di colore elegante

Per assicurarti che il design UX del tuo sito porti dei ritorni, dovresti crearlo pensando alla conversione. Ciò comporta l'utilizzo di potenti inviti all'azione, nonché altre strategie incentrate sulla conversione.

Ma assicurati anche che, anche se ti sforzi molto per incoraggiare la conversione, non esagerare e sembrare che stai vendendo duramente in tutto il tuo sito. Il tuo sito dovrebbe essere, più di ogni altra cosa, incentrato sull'utente. Si tratta di elaborare il tuo sito per essere in grado di fornire la migliore esperienza utente. Mentre lo fai, puoi integrare strategie di supporto che possono spingere in avanti la conversione.

Approfittando della mobilità e della reattività

Infine, dovresti anche concentrarti sull'importanza della mobilità e della reattività, due aspetti determinati dalla proliferazione degli smartphone e dal conseguente aumento delle ricerche e dell'utilizzo del sito da dispositivi portatili.

Il tuo sito dovrebbe anche essere in grado di fornire lo stesso livello di esperienza di qualità per gli utenti mobili rispetto ai metodi tradizionali dei siti web. Con questo in mente, è meglio progettare il tuo sito in modo che sia reattivo quando vi si accede da dispositivi mobili. Oltre ad essere un elemento dell'esperienza utente, reattività mobile è un fattore chiave di ranking in sé, soprattutto perché i motori di ricerca stanno esaminando maggiormente i siti web per dispositivi mobili. 

È meglio adottare un web design reattivo, che consenta al tuo sito di adattarsi a qualsiasi dispositivo senza la necessità di creare più versioni del tuo sito.

Migliora l'esperienza utente per una SEO migliorata

A partire dall'esperienza utente uno dei modi migliori per ottimizzare il tuo sito web nel 2019 un fattore di ranking innegabilmente cruciale, è giusto lavorare per migliorarlo. Ci sono molti aspetti coinvolti e alcuni dei più importanti sono stati elencati sopra. Almeno lavora su queste cinque aree e sarai sulla strada giusta per assicurarti che il tuo sito abbia maggiori possibilità di ottenere un posto migliore nei risultati di ricerca.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.