Statistiche di marketing video che potresti non conoscere!

Statistiche di video marketing

Che si tratti di video social, storie quotidiane, video in tempo reale o qualsiasi altra strategia video, viviamo in un mondo in cui vengono prodotti e consumati più contenuti video che mai nella storia. Ovviamente, questa è sia una grande opportunità che un'enorme sfida perché molti contenuti video vengono prodotti e mai visti. Questa infografica da Website Builder.org.uk rivela le ultime statistiche di marketing video.

10 fatti sul marketing video

  • Il 78.4% degli utenti degli Stati Uniti guarda video online
  • Gli uomini trascorrono il 44% in più di tempo rispetto alle donne su Youtube
  • Le età 25-34 negli Stati Uniti hanno la più alta penetrazione di spettatori video al 90%
  • La metà di tutti gli americani (164.5 milioni) ha guardato la TV digitale nel 2016
  • Il 72% dei social marketer desidera imparare il marketing video
  • Il video nei social media aumenta la condivisione di dieci volte
  • Secondo Facebook, entro il 2018, il 90% dei loro contenuti sarà basato su video
  • Il 96% di tutti i professionisti del marketing ha investito nel marketing video nel 2016
  • Il 70% delle agenzie pubblicitarie ritiene che gli annunci video siano altrettanto o più efficaci della TV
  • Il ROI delle entrate lorde del video rispetto alla TV è 1.27 volte superiore se utilizzato con la TV

Non è un caso che non stiamo lavorando per convertire il nostro Studio di podcast di Indianapolis in uno studio video completo con funzionalità in tempo reale. Continuiamo a vedere ottimi risultati con i video: dobbiamo solo muoverci più velocemente per trarne vantaggio. La sfida è che il software e l'hardware necessari stanno diminuendo di prezzo mentre integrano alcune straordinarie funzionalità di trasmissione per il web. Se ci immergiamo troppo presto, spenderemo troppo. Ma se ci immergiamo troppo tardi, perderemo lo slancio!

Come sempre, condividerò con voi la direzione che ci stiamo dirigendo!

Statistiche di video marketing

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.