Come utilizzare il video per commercializzare la tua piccola attività immobiliare

Marketing video immobiliare
Momento della lettura: 5 verbale

Conosci l'importanza del video marketing per la presenza online del tuo impresa immobiliare?

Non importa che tu sia un acquirente o un venditore, hai bisogno di un'identità di marca affidabile e rispettabile per attirare i clienti. Di conseguenza, la concorrenza nel marketing immobiliare è così feroce che non puoi facilmente promuovere la tua piccola impresa.

Fortunatamente, il marketing digitale ha fornito alle aziende di tutte le dimensioni molte funzioni utili per aumentare la consapevolezza del marchio. Il video marketing è una strategia importante nel marketing digitale ed è utile a tutti i settori, in particolare quello immobiliare.

Se vuoi imparare alcuni suggerimenti di marketing video facili da usare per dare impulso alla tua piccola attività immobiliare, continua a leggere questo articolo.

Determina i tuoi obiettivi e concepisci un piano di conseguenza

Innanzitutto, devi sapere che non puoi iniziare a realizzare video senza obiettivi e piani. Il video marketing è un'attività costosa e che richiede tempo e richiede una strategia completa e accurata. 

Prima di intraprendere il marketing video, prenditi il ​​tempo per determinare i tuoi obiettivi e ideare un piano per raggiungerli. Devi sapere esattamente cosa vuoi ottenere e quando puoi raggiungere i risultati desiderati.

Ecco alcuni obiettivi tipici che puoi considerare:

  • Numero di visualizzazioni dei tuoi video al mese
  • Commenti
  • azioni
  • Mi piace
  • Tassi di coinvolgimento
  • Tassi di conversione

Per capire la ragionevole rabbia per questi, potrebbe essere necessario condurre una ricerca sulla concorrenza per capire i risultati dei tuoi concorrenti immobiliari.

Quando decidi i tuoi obiettivi, puoi elaborare un piano di conseguenza. Cerca di costruire una strategia forte e rispettala. Ovviamente, poiché sei un principiante, potresti aver bisogno di alcune revisioni nelle fasi intermedie.

Metti da parte un budget realistico

Il prossimo passo è stimare la quantità di denaro necessaria per implementare il tuo immobile strategia di video marketing.

Questo passaggio è necessario per assicurarti della qualità dei tuoi video. Ricorda che la creazione di video attraenti richiede molti strumenti e, successivamente, devi mettere da parte un budget sufficiente.

Non devi essere deluso se non puoi permetterti un budget considerevole; puoi iniziare con video fatti in casa e software di editing video gratuito.

Prova a imparare i suggerimenti fai-da-te per creare video per ridurre i costi. Puoi gradualmente scegliere strumenti premium e video più professionali per la tua attività.

Definisci uno stile unico

Si consiglia vivamente di avere uno stile unico nel tuo marketing digitale, specialmente nei tuoi video. Essere coerenti in questo stile aiuta il tuo pubblico a riconoscerti dopo un po '.

Il tuo stile, inclusi colori, tono di voce, tipo di narrazione, ecc., Rappresenta la caratteristica del tuo marchio. Prova a definire qualcosa di interessante per attirare l'attenzione del tuo pubblico. Puoi persino ottenere feedback dal tuo pubblico per ottimizzare lo stile del tuo video.

Puoi anche definire un tema del feed per i tuoi post sui social media. Significa che quando un visitatore vede il tuo feed, i post hanno un tema generale. Questo è un buon modo per attirare l'attenzione del pubblico alla prima visita. Ad esempio, puoi vedere il seguente tema del feed su Instagram:

Case e luoghi di Instagram

Come puoi vedere, i post creano uno stile generale insieme. Puoi personalizzare diversi temi per il tuo video marketing immobiliare.

Umanizza i tuoi video immobiliari

È stato dimostrato che più parli in modo amichevole con il tuo pubblico, maggiori sono i tassi di coinvolgimento che ottieni.

Questo è ancora più importante quando si tratta di acquistare e vendita di condomini o appartamenti. Avere una casa è una delle migliori esperienze personali che coinvolgono emozioni e comportamenti eccitanti.

Quindi devi includere queste emozioni nei tuoi video e raccontare le tue storie considerando tutti i problemi del tuo pubblico.

Ad esempio, prova a simpatizzare con il pubblico riguardo ai prezzi elevati e all'inflazione. In poche parole, devi umanizzare i tuoi video immobiliari per far credere ai visitatori che stai pensando come loro.

Scegli le piattaforme giuste per il marketing video

Devi sapere che ogni canale digitale ha il suo pubblico, quindi devi condividere i tuoi video su piattaforme adatte al settore immobiliare.

Ad esempio, LinkedIn è un canale social orientato all'occupazione e molti professionisti del settore immobiliare hanno account su di loro. Di conseguenza, è utile condividere i tuoi video su questa piattaforma.

Le migliori piattaforme di social media come Facebook, Instagram e Twitter sono essenziali per il tuo video marketing. Ad esempio, Instagram ha molte funzioni utili per il marketing video come post di feed, storie, video in diretta, IGTV e Reels. Devi sfruttare al massimo queste funzionalità per ottenere la massima esposizione possibile.

Pianifica i tuoi video immobiliari

I video sono responsabili di una percentuale considerevole del traffico social. Molti di questi video sono creati da marchi, quindi è importante per te superare i tuoi concorrenti.

Gli utenti sono bombardati da un'enorme quantità di video e le tue possibilità di essere scoperti sono molto basse. Un modo per aumentare la tua visibilità e mettere i tuoi video agli occhi di più utenti è la pianificazione.

Le ore di punta online in cui la maggior parte delle persone utilizza le piattaforme di social media variano in base alla piattaforma e anche al settore. Ad esempio, il momento migliore per pubblicare su Instagram è diverso da Twitter.

Quindi è meglio utilizzare gli strumenti di pianificazione dei social media per pubblicare nel momento migliore per il tuo settore e ottenere tassi di coinvolgimento più elevati per i tuoi video.

Ecco un esempio di pianificazione utilizzando Crowdfire:

Pianificazione dei social media con Crowdfire

Sfrutta il potere delle testimonianze

Reputazione del marchio è la chiave per incoraggiare i potenziali clienti a diventare tuoi clienti. Un modo utile per farlo è lasciare che i clienti precedenti parlino a tuo nome. Le testimonianze sono fondamentali per una piccola impresa perché portano fiducia e mettono a proprio agio i nuovi potenziali clienti.

Se i tuoi clienti diventano proprietari di case felici, è probabile che parlino bene del tuo marchio. Devi rimanere in contatto con loro e persino incentivare la tua campagna di testimonianze. Prova a inserire i video delle loro testimonianze sulla home page del tuo sito web per far loro sapere che le loro opinioni sono importanti.

Ecco un esempio di una buona testimonianza da YouTube:

Ottimizza la lunghezza dei tuoi video

Anche la durata dei tuoi video può avere un forte impatto sul ROI del tuo video marketing immobiliare. Nel complesso, gli utenti social preferiscono video brevi e piacevoli. Ecco perché le funzionalità video brevi come Reels o TikTok sono in aumento.

Ovviamente, la durata ottimale del video dipende dal tuo settore e dalla piattaforma su cui condividi. Per cominciare, puoi considerare i video di 2 minuti come dimensioni video ottimali.

Inoltre, puoi creare video più lunghi per piattaforme come YouTube e IGTV e quindi condividere versioni abbreviate di quei video su altre piattaforme. In questo modo, puoi incoraggiare il tuo pubblico a controllare il tuo profilo su altre piattaforme.

Analizza le tue prestazioni di marketing video

Tieni presente che nessuna strategia rimane perfetta per sempre. Come una piccola impresa immobiliare che sta iniziando video marketing, potresti dover rivedere la tua strategia ogni occasione.

Prova ad analizzare le tue prestazioni e trova i tuoi punti deboli e punti di forza. Quando riconosci i video migliori e peggiori, puoi ottimizzare i tuoi video futuri e ottenere un ROI più elevato.

Ecco un esempio di strumenti di analisi su Twitter:

Twitter Analytics

Esegui test A / B

Non importa quanto sei bravo a creare video, devi sapere quale tipo di video, didascalia, hashtag e molte altre cose attirano il tuo pubblico. Il test A / B è un metodo utile per comprendere la reazione del tuo pubblico a diversi elementi nei tuoi post sui social media / sul sito web.

Ad esempio, puoi modificare il tuo hashtag per un video specifico e inviare entrambe le versioni per monitorare le reazioni dei tuoi follower sui social. Questo si è dimostrato un buon modo per ottimizzare i tuoi post in base agli interessi del tuo pubblico.

Disclosure: Martech Zone ha incluso un link di affiliazione per Crowdfire.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.