Il progetto non può salvare il contenuto non riuscito

Il potere del contenuto visivo

Questa è una citazione fantastica di Edward R. Tufte, autore di La visualizzazione visiva delle informazioni quantitative, in questa infografica di OneSpot.

Quasi ogni giorno, riceviamo un'infografica da pubblicare con il nostro pubblico. Esaminiamo ognuno di essi e cerchiamo alcuni elementi di base:

  • Design bello e ricco.
  • Dati di supporto
  • Una storia avvincente e / o un consiglio utilizzabile.

La maggior parte delle infografiche che rifiutiamo sono semplicemente post di blog su cui qualcuno ha avvolto un bellissimo design. Le infografiche non sono solo una bella immagine. Dovrebbero essere una visualizzazione visiva di informazioni che non potrebbero essere spiegate semplicemente attraverso il testo. Il tema o la storia dietro l'infografica dovrebbe dipingere con cura un'immagine che aiuti l'osservatore a comprendere e conservare le informazioni che fornisci. E gli elementi di dati dovrebbero supportare la storia che stai fornendo, facendo in modo che l'osservatore comprenda l'impatto del problema e / o della soluzione.

Grazie all'epico successo di Pinterest e Instagram, il web visivo è diventato uno strumento potente e necessario per i content marketer. Scopri perché i nostri cervelli bramano le immagini e scopri alcuni strumenti utili per guidarti nella creazione di splendidi contenuti visivi al volo senza un team di designer e art director dietro di te. Erica Boynton, OneSpot

L'infografica guida il content marketer attraverso le varie strategie - come foto, tipografia, grafici e grafici, colori, simboli, icone, video e infografiche - che aiutano a diffondere visivamente la storia che stai raccontando. E forniscono i dati di supporto!

potere delle immagini

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.