Perché la velocità del sito web è importante e 5 modi per aumentarla

Velocità del sito web

Hai mai rinunciato a una pagina Web a caricamento lento, toccando il pulsante Indietro per trovare le informazioni che stavi cercando altrove? Certo che l'hai fatto; ognuno ha prima o poi. Dopotutto, il 25% di noi abbandonerà una pagina se non è stata caricata quattro secondi (e le aspettative aumentano solo col passare del tempo).

Ma non è l'unica ragione per cui la velocità del sito web è importante. Le classifiche di Google prendi in considerazione le prestazioni e la velocità del tuo sito. Le basse velocità potrebbero danneggiare le classifiche del tuo sito web anche se i tuoi contenuti sono eccellenti.

In breve, la velocità di caricamento del tuo sito web influirà sulla probabilità che i visitatori trovino il tuo sito web. Una volta che hanno trovato il tuo sito web, le prestazioni del tuo sito influiscono sul fatto che rimangano e guardino i tuoi contenuti. Ora diamo un'occhiata ai modi in cui puoi migliorare le prestazioni del tuo sito web.

1. Utilizza gli strumenti PageSpeed ​​di Google

Google Strumenti PageSpeed sono un ottimo punto di partenza quando si tratta di migliorare le prestazioni del tuo sito.

Puoi analizzare il tuo sito web con Page Speed ​​per ottenere un punteggio complessivo, che è un numero che indica il rendimento del tuo sito da parte di Google: più alto è il tuo punteggio, più veloce (e migliore) sta andando il tuo sito web.

Tutto quello che devi fare è incollare l'URL del tuo sito web in Page Speed ​​Insights e fai clic su "analizza". In pochi secondi riceverai dati sul tempo di caricamento del tuo sito e suggerimenti su cosa puoi fare per migliorarne la velocità, come ridurre le dimensioni del file immagine, rimuovere il codice CSS inutilizzato o minimizzare JavaScript.

Google offre anche moduli PageSpeed ​​open source, disponibili per gli utenti che lavorano con i server Apache o Nginx. Questi moduli, una volta installati, riscriveranno e ottimizzeranno le risorse che utilizzi per il tuo sito web, inclusa la combinazione e la minimizzazione dei file CSS e JavaScript, il rinvio del caricamento dei file selezionati e l'ottimizzazione delle immagini.

2. Ottimizza le risorse del tuo sito web

L'utilizzo di un numero inferiore di file e di file di dimensioni inferiori aiuta. Ci sono molte cose puoi fare per ottenere questo:

  • Minimizza i tuoi file HTML, CSS e JavaScript: La minimizzazione è il processo di rimozione di tutto ciò che non è necessario per il funzionamento del tuo sito web dai tuoi file, come lo spazio bianco (comprese le interruzioni di riga) e i commenti sul codice. Queste cose rendono i file più facili da leggere per gli sviluppatori di software, ma rallentano semplicemente le macchine.
  • Ottimizza le tue immagini: Innanzitutto, assicurati di utilizzare il tipo di formato migliore per le tue immagini (ad esempio, JPG per le foto, PNG per i disegni). Comprimi le tue immagini, idealmente utilizzando tecniche senza perdita di dati che riducono le dimensioni del file mantenendo la fedeltà visiva (almeno per l'occhio umano). Assicurati che le dimensioni delle tue immagini siano appropriate: ridimensiona le immagini in modo che non siano enormi.
  • Ritardo nel rendering: È possibile aggiungere una piccola quantità di codice al tuo sito per ritardare il rendering delle risorse non necessarie al primo caricamento. Ad esempio, il contenuto "above the fold" dovrebbe avere la priorità rispetto a ciò che è nel piè di pagina. Inoltre, assicurati che tutto ciò che blocca il rendering (come i file JavaScript) sia ritardato.

3. Cache, Cache, Cache il tuo sito web

La memorizzazione nella cache è un fattore importante per accelerare la velocità di caricamento della pagina. Ci sono due cose da fare quando si tratta di memorizzare nella cache.

Innanzitutto, procurati e utilizza una CDN o una rete di distribuzione dei contenuti. I CDN sono reti di server che archiviano copie del tuo sito web. Quindi, quando qualcuno richiede il tuo sito web, gli viene consegnato utilizzando il server più vicino a lui. Ciò riduce la distanza che i pacchetti devono percorrere prima di raggiungere l'utente.

Secondo, set memorizzazione nella cache nelle intestazioni HTTP che accompagnano i file dal tuo server web in modo che i browser degli utenti possano memorizzare nella cache alcuni (se non tutti) del tuo sito web. Anche se questo non è particolarmente utile per la prima visita di un utente, può essere un vantaggio per le visite successive quando non devono aspettare il tempo necessario per il caricamento del tuo sito web

4. Assicurati che il tuo sito web sia ottimizzato per i dispositivi mobili

Gli utenti mobili tendono a trovarsi su reti più lente di quelle utilizzate da PC e laptop. Quindi è fondamentale che il tuo sito possa caricarsi rapidamente in circostanze non ideali. Le versioni mobili dei siti dovrebbero essere progettate per richiedere una larghezza di banda inferiore rispetto alle loro controparti su grande schermo.

5. Scegli un buon provider di hosting web

Puoi fare tutto bene in termini di ottimizzazione del tuo sito web, ma se il tuo provider di web hosting funge da collo di bottiglia, potresti comunque vedere tempi di caricamento del sito web lenti.

Assicurati di aver scelto un piano di hosting adatto alle tue esigenze. Le opzioni economiche ea basso costo possono sembrare allettanti, ma possono presentare limitazioni che potrebbero rallentare il tuo sito (soprattutto se vedi alti livelli di traffico o se le tue pagine web sono ricche di risorse).

Inoltre, assicurati che il tuo host sia un solido fornitore di servizi veloci. Non tutte le aziende sono uguali e alcune forniscono ai propri clienti server più veloci, anche quando tutto il resto è uguale. Può essere difficile dire quali host sono quali, ma Recensioni del cliente può essere utile durante il processo di acquisto.

Avvolgere Up

La velocità del tuo sito web è importante, sia in termini di acquisizione che di mantenimento dei visitatori, quindi ti consigliamo di assicurarti che le tue pagine vengano caricate il più rapidamente possibile. Fortunatamente, migliorare le prestazioni del tuo sito web non è estremamente difficile e in questo articolo abbiamo trattato alcune vittorie rapide che aiuteranno il tuo sito web.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.