L'effetto tecnologico: Martech sta facendo esattamente l'opposto del suo scopo previsto

Piattaforma di orchestrazione del marketing di benvenuto

In un mondo in cui la tecnologia è progettata per essere un acceleratore e fornire un vantaggio strategico, nel corso degli anni la tecnologia di marketing ha, infatti, fatto l'esatto opposto.

Di fronte a dozzine di piattaforme, strumenti e software tra cui scegliere, il panorama del marketing è più complicato e complesso che mai, con stack tecnologici che diventano sempre più complicati di giorno in giorno. Basta guardare i rapporti Magic Quadrants di Gartner o Wave di Forrester; la quantità di tecnologia disponibile per il marketing di oggi è infinita. I team trascorrono più spesso il loro tempo a lavorare sul lavoro e il denaro che dovrebbe essere destinato alle campagne viene speso per operazioni banali e spesso manuali.

In un recente studio, Sirkin Research ha intervistato oltre 400 operatori di marketing di diversa funzione e anzianità nel tentativo di capire cosa trattiene il martech. Il sondaggio ha chiesto semplicemente:

Le vostre attuali soluzioni Martech sono un abilitatore strategico?

sorprendentemente, solo il 24% dei marketer ha detto di sì. Gli intervistati hanno citato quanto segue per motivi:

  • Il 68% ha affermato che il proprio stack non è in grado di aiutarli ad allineare le risorse (persone e budget) alla strategia
  • Il 53% ha affermato che il proprio stack rende difficile orchestrare il marketing (campagne, contenuti e creatività) tra team, tecnologia e canali per un'esecuzione efficiente
  • Il 48% ha affermato che il proprio stack è scarsamente integrato

E sta avendo un reale effetto negativo:

  • Solo il 24% afferma che il proprio stack aiuta a consolidare e segnalare bene l'efficacia della campagna
  • Solo il 23% afferma che il proprio stack è in grado di promuovere l'interoperabilità tra gli strumenti
  • Solo il 34% afferma che il proprio stack li aiuta a creare, governare, archiviare e condividere bene le risorse di contenuto

Allora, perché le attuali soluzioni Martech non soddisfano le esigenze dei team di marketing?

La realtà è che gli strumenti Martech sono stati a lungo progettati principalmente come soluzioni puntuali - spesso in parallelo con l'ultima tendenza di marketing o "canale della settimana" - per risolvere un singolo dolore, sfida o caso d'uso. E nel tempo, man mano che questi strumenti si sono evoluti, lo hanno fatto inscatolato professionisti del marketing nell'emissione di RFP, nella valutazione dei fornitori e nell'acquisto di soluzioni di categoria singola. Esempi:

  • Il nostro team deve creare e pubblicare contenuti: abbiamo bisogno di una piattaforma di content marketing.
  • Ok, ora che abbiamo reso operativo il nostro processo di creazione, investiamo in un gestore di risorse digitali aziendale per ospitare i nostri contenuti per la condivisione e il riutilizzo.

Sfortunatamente, nelle applicazioni della vita reale, questi strumenti finiscono per essere sovra-investiti, sotto-adottati e utilizzati in completo isolamento. Strumenti specializzati vengono acquistati per team specializzati. Le soluzioni si trovano in silos, scollegate da un processo più grande e più imponente. Ogni parte di software ha il proprio set di amministratori, campioni e utenti esperti, con flussi di lavoro disparati progettati specificamente per quello strumento (e solo per quello strumento). E ognuno ospita i propri set di dati.

In definitiva, ciò che si concretizza è un significativo problema di complessità operativa ed efficienza (per non parlare di un grave picco nel TCO del sovraccarico software del tuo CFO / CMO). In breve: i professionisti del marketing non sono stati dotati di una soluzione centralizzata che consenta al loro team di orchestrare veramente il marketing.

Orchestrare il marketing richiede di abbandonare la mentalità della vecchia scuola. Sono finiti i giorni in cui i leader del marketing e i team delle operazioni di marketing possono mettere insieme soluzioni frammentarie e pregare, in qualche modo, che tutti i loro sistemi siano magicamente sincronizzati. Sono finiti i giorni in cui si investiva in piattaforme legacy a selezionare la casella solo per far sì che il loro team non adotti completamente e ottenga valore dallo strumento.

Piuttosto, i team devono avere una visione olistica del marketing - comprensiva di pianificazione, esecuzione, governance, distribuzione e misurazione - e valutare le soluzioni che aiutano in tale end-to-end orchestrazione del marketing. Quali strumenti vengono utilizzati? Come si parlano tra loro? Aiutano a facilitare e abilitare la visibilità delle informazioni, l'accelerazione dei processi, il controllo delle risorse e la misurazione dei dati?

La risoluzione di questi problemi richiederà un passaggio di trasformazione all'orchestrazione del marketing.

Nello studio sopra riportato, l'89% degli intervistati ha affermato che martech sarà un abilitatore strategico entro il 2025. Le tecnologie di base elencate come aventi il ​​maggiore impatto? Analisi predittiva, intelligenza artificiale / machine learning, ottimizzazione creativa dinamica e ... Orchestrazione del marketing.

Ma cos'è l'orchestrazione del marketing?

A differenza della gestione generica dei progetti, della gestione del lavoro, degli strumenti di gestione delle risorse e di altre soluzioni puntuali, le piattaforme di orchestrazione del marketing sono costruite appositamente per le sfide e i processi specifici delle organizzazioni di marketing. Ecco un esempio:

benvenuta orchestrazione di marketing

L'orchestrazione del marketing è un approccio strategico e continuo, che riconosce che ogni parte del processo deve funzionare.

In effetti, il software di orchestrazione del marketing diventa il home or sistema operativo (cioè fonte di verità) per i team di marketing - dove tutto il lavoro si svolge. E, cosa altrettanto importante, funge da tessuto connettivo tra tecnologie di marketing, team di marketing e flussi di lavoro di marketing altrimenti disparati, facilitando l'orchestrazione in tutti gli aspetti della pianificazione, esecuzione e misurazione delle campagne.

Perché i team di marketing moderni richiedono una tecnologia di marketing moderna. Software che riunisce il meglio di tutti questi strumenti disparati in un'unica piattaforma (o, per lo meno, si integra strategicamente con lo stack tecnologico più ampio) per snellire i processi e il trasferimento di contenuti e dati per una maggiore visibilità, più controllo e una migliore misurazione.

Benvenuto in Benvenuto ...

Piattaforma di orchestrazione del marketing di benvenuto è una suite di moduli moderni, integrati e progettati appositamente per aiutare a orchestrare il marketing. Fornisce visibilità per pianificare e allineare strategicamente le risorse, strumenti per collaborare e ottenere rapidamente il lavoro, governance per mantenere il controllo su tutte le risorse di marketing, nonché approfondimenti per misurare il tuo lavoro.

E, naturalmente, è tutto sostenuto da una solida API e da un potente mercato di integrazione costituito da centinaia di connettori senza codice: un framework accurato progettato per offrire integrazioni strategiche per ogni fase del processo di marketing.

benvenuto campagne attività eventi

Perché proprio come un direttore d'orchestra ha bisogno di un testimone per orchestrare dozzine di musicisti che suonano strumenti diversi, un maestro del marketing ha bisogno della visibilità e del controllo su tutti i suoi strumenti per orchestrare il marketing.

Ulteriori informazioni su Benvenuto Richiedi una demo di benvenuto

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.