Qual è il miglior motore di acquisto comparativo?

I migliori motori per lo shopping del 2012

La strategia CPC ha raccolto dati da oltre 100 rivenditori online di varie dimensioni, circa 4.2 milioni di clic e 8 milioni di entrate per determinare i migliori motori di shopping comparativo online.

I motori di shopping comparativo includono siti web come Pricegrabber, Nextag, Amazon Product Ads, Shopping.com, Shopzilla e Google Shopping.

Nello studio analizziamo i migliori siti di shopping per traffico commerciale e-commerce, entrate, tasso di conversione, costo di vendita e costo per clic e li sommiamo per determinare il CSE campione del peso elevato.

Di seguito è riportata una breve panoramica del rapporto sui migliori siti di shopping comparativo nel 2012:

Vincitori complessivi

I migliori motori per lo shopping del 2012

Top 10 CSE 2012

# 1: Google Product Search (presto disponibile su Google Shopping - A PAGAMENTO - maggiori informazioni al riguardo qui)*

Google Shopping è il motore di ricerca personalizzato più importante sia per il primo trimestre 1 che per il primo trimestre 2011, ed è stato per un po 'di tempo. Sebbene Shopzilla abbia battuto Google per il traffico complessivo nel 1 e Amazon Product Ads si sia fatto strada al primo posto per il 2012, Google genera costantemente una grande quantità di traffico e ha dominato in entrambi i trimestri per le entrate complessive.

# 2: Nextag

Nextag ha portato a casa il secondo posto per la qualità complessiva del motore di ricerca personalizzato per il secondo anno consecutivo e si è assicurato il primo posto tra i siti di shopping comparativo a pagamento per il 2012. Sebbene il traffico complessivo di Nextag sia diminuito rispetto allo scorso anno, è ancora il secondo motore di generazione di entrate ( dopo Google), sia per il 2011 che per il 2012. Nextag è anche migliorato in modo significativo in termini di conversioni e tassi di costo per clic (CPC) per il 2012.

# 3: Pricegrabber

Mentre Shopzilla ha conquistato il primo posto nella classifica dei motori per il 2011, Pricegrabber ha spinto fuori il motore nel primo trimestre del 1. Sebbene le tariffe COS e CPC di Pricegrabber siano diminuite, il traffico e le entrate sono rimasti abbastanza costanti per entrambi i trimestri.

I migliori siti di conversione

Motori di acquisto con il miglior tasso di conversione

# 1: Google Product Search

Google Shopping è stato il secondo motore di generazione di traffico più elevato per il 2012 e la principale fonte di entrate per i commercianti. Di conseguenza, sia per il 2011 che per il 2012, Google ha portato a casa l'oro per il tasso di conversione nelle nostre classifiche.

# 2: Nextag

Subito dietro a Google in termini di entrate, Nextag è il secondo motore di conversione più alto per i commercianti nel 2012.

# 3: Pronto

Sebbene sia un motore più piccolo, Pronto offre un forte impatto per le conversioni mercantili, completando i primi 3 motori per il tasso di conversione.

Siti con il miglior costo di vendita (COS)

siti di confronto con il miglior costo di vendita

# 1: Pricegrabber

Dopo i CSE gratuiti, Pricegrabber ha ottenuto il primo posto per il miglior motore nella categoria del costo di vendita (COS). È anche tra i motori che sono diminuiti nel COS complessivo dal 2011 al 2012.

# 2: Nextag

Sebbene il COS di Nextag sia effettivamente aumentato per il 2012, è ancora la seconda scelta migliore per i motori di acquisto per COS.

# 3: Shopping.com

A completare la lista, Shopping.com ha battuto Amazon Product Ads per il terzo motore COS più basso.

Movers and Shakers per il 2012

Shopping.com si è fatto strada fino al quarto posto nella classifica generale dei motori per il 2012, arrivando in precedenza al 6 ° posto.

Pronto è passato dall'ultimo della classifica generale al 7 ° posto nel 2012.

Motore in primo piano: annunci di prodotti Amazon

Amazon Product Ads è uno dei motori di ricerca personalizzati più recenti, quindi ha visto la maggiore crescita negli ultimi anni. Il primo trimestre del 1 ha visto un aumento significativo del traffico per gli annunci di prodotti Amazon e anche un aumento delle entrate. Sebbene il tasso di conversione per gli annunci di prodotto Amazon sia diminuito dal primo trimestre 2012 al primo trimestre 1, l'afflusso di commercianti che si inseriscono nel programma, l'aumento della concorrenza tra loro è molto probabilmente la causa della diminuzione delle conversioni.

* Google Product Search sarà ufficialmente Google Shopping a ottobre, scopri come prepararti qui.

Fare clic sul collegamento seguente per controllare lo studio completo sul migliori siti di shopping comparativo.

Commenti

  1. 1
  2. 2

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.