Che cos'è il Content Marketing?

Anche se scriviamo di content marketing da oltre un decennio, penso che sia importante rispondere a domande di base per entrambi gli studenti di marketing e convalidare le informazioni fornite a esperti di marketing. Il content marketing è un termine interessante. Sebbene abbia acquisito slancio di recente, non riesco a ricordare un momento in cui il marketing non avesse contenuti associati. Ma c'è di più in una strategia di content marketing oltre all'avvio di un blog, quindi mettiamo un po' di colore intorno alla frase.

Che cos'è il Content Marketing?

Marketing Content è la pianificazione, la progettazione, lo sviluppo, l'esecuzione, la condivisione, la promozione e l'ottimizzazione di contenuti sviluppati per acquisire nuovi clienti, mantenere i clienti attuali e aumentare il valore delle relazioni con i clienti attuali.

Come funziona il Content Marketing?

Assisto le aziende da oltre un decennio con le loro strategie di content marketing. Sopra c'è un video che abbiamo utilizzato per aiutare i nostri clienti a capire come utilizziamo il content marketing per guidare il business utilizzando il loro sito, il marketing di ricerca, il marketing sui social media e la pubblicità online.

C'è un'analogia che ho usato per molto tempo quando si trattava di marketing contro pubblicità. La pubblicità consiste nel mettere l'esca sull'amo e lasciarla cadere nell'acqua, sperando che il pesce abbocchi. Il marketing è il processo per trovare il pesce, analizzare quando mordono, cosa mordono e quanto tempo prima che mordano.

Il contenuto è contenuto ... un white paper, un post sul blog, un video, un podcast, un'infografica o qualsiasi altra cosa possa essere ideata per comunicare il tuo messaggio. Ma contenuti di marketing richiede una comprensione di chi è il tuo pubblico, quali metodologie vengono comunicate, scoprire dove si trova il pubblico, sapere qual è il loro intento e produrre le serie e i tipi di contenuti appropriati per quei potenziali clienti o clienti da consumare. Include anche i metodi di condivisione e promozione che utilizzerai per raggiungerli.

Strategie di content marketing

Troppe aziende confondono il content marketing come pubblicità. Non capiscono perché un tweet, un aggiornamento di stato o un post sul blog non abbia generato conversioni. Il content marketing non è istantaneo, il content marketing è una strategia richiedono sia slancio che direzione in modo da poter guidare il pubblico attraverso il processo di acquisto, fidelizzazione o upsell. Come il chumming è per la pesca, spesso devi avere una base di contenuti da promuovere in tutte le zone di alimentazione per attirare il pubblico che stai cercando.

Tipi di content marketing

La gente di QuickSprout ha scritto un fantastico post sul tipi di content marketing e quando usarli. Non esamineremo tutti i tipi, ma vorrei concentrarmi sui 6 contenuti chiave che abbiamo visto funzionare meglio per i nostri clienti nella costruzione del loro media di proprietà risorse:

  • Articoli - costruire un fantastico libreria di contenuti con articoli concisi di alta qualità che rispondono a domande per potenziali clienti e clienti e forniscono una leadership di pensiero all'interno del settore è il fondamento di praticamente qualsiasi azienda. Le aziende tendono a considerare il blog come una strategia una alla volta, ma è davvero una strategia di entrate ricorrenti e interessi composti. Ogni post del blog può essere trovato e referenziato ogni giorno per aumentare la tua capacità di attrarre, trattenere e vendere i clienti. I blog per le aziende forniscono il cibo per la ricerca e i social su cui operare e sono fondamentali per ogni organizzazione.
  • Infografica – progettare una grafica informativa ben studiata che affronti un argomento complesso, lo spieghi in modo approfondito e fornisca un formato portatile che può essere visualizzato e condiviso su più dispositivi e tecnologie è stato un vantaggio straordinario per ogni organizzazione con cui abbiamo mai lavorato. DK New Media continua ad essere un leader in questa strategia, avendo ricercato, sviluppato, progettato, distribuito e promosso oltre un centinaio di infografiche. Inoltre, forniamo i file di base ai nostri clienti in modo che la grafica possa essere riutilizzata in altre presentazioni e materiale di marketing.
  • Fogli bianchi – Mentre le infografiche attraggono, abbiamo scoperto che i whitepaper convertono. Mentre i visitatori del tuo sito leggeranno e condivideranno spesso post e infografiche, scambieranno spesso le loro informazioni di contatto per ottenere un'immersione molto più profonda in un argomento che stanno ricercando. L'intento di qualcuno che scarica un whitepaper è spesso quello di effettuare ricerche per effettuare un acquisto molto, molto presto. Costruire un percorso da un post, un'infografica a un invito all'azione a una pagina di destinazione per registrarsi e scaricare un whitepaper è stato incredibilmente vantaggioso per tutti i nostri clienti.
  • presentazioni - Costruire credibilità, autorità e fiducia nel tuo settore in genere richiede di presentare argomenti a conferenze, webinar o riunioni di vendita. Mettere queste presentazioni online su piattaforme come Slideshare e condividerle tramite post e social media può attirare una grande attenzione da parte dei tuoi colleghi.
  • Video – Un must per la strategia dei contenuti di ogni organizzazione è il video. Se un'immagine dice più di mille parole, i video possono fornire una connessione emotiva che supera qualsiasi strategia. Leadership di pensiero, suggerimenti, video esplicativi, video di testimonianza... tutti comunicano efficacemente al tuo pubblico e sono richiesti ogni giorno di più. Per non parlare del fatto che spesso le persone cercano i video più di qualsiasi altro mezzo!
  • E-mail - respingere il tuo messaggio a un abbonato ha uno dei più alti ritorni di qualsiasi strategia di content marketing. Con regolarità inviare messaggi di posta elettronica ai potenziali clienti e ai clienti, i tuoi messaggi forniscono sia valore che un promemoria che sei lì quando hanno bisogno di te. Tutte queste altre strategie possono portare le persone al tuo marchio che non sono pronte per effettuare un acquisto... è allora che vuoi assicurarti che si iscrivano alla tua email. Ogni strategia di contenuto deve avere una strategia di email marketing per coltivare e guidare gli abbonati esistenti verso una conversione.

Come sviluppare una strategia di content marketing

Sorprendentemente, il primo passo che facciamo quando lavoriamo con i clienti non è la ricerca e lo sviluppo di un calendario dei contenuti. Il nostro primo passo è analizzare il loro sito attuale e l'autorità online per assicurarci che possano guidare un visitatore del marketing di ricerca, un fan o un follower dei social media o un altro visitatore attraverso il processo di generazione di lead. Ecco alcune domande per le quali cerchiamo risposte:

  • C'è un percorso verso la conversione da ogni contenuto che guida il lettore a un'azione che desideri che intraprenda?
  • Is analitica correttamente distribuito per assicurarti di poter misurare l'impatto del tuo content marketing su una fonte?
  • Il tuo sito è adeguatamente ottimizzato in modo che il contenuto che sviluppi possa essere trovato nei risultati dei motori di ricerca pertinenti? L'ottimizzazione dei motori di ricerca è una base per qualsiasi strategia di contenuto.
  • Il contenuto viene visualizzato e ottimizzato in modo da essere facilmente condivisibile sui social media? L'amplificazione che otterrai dai social media può far salire alle stelle le tue visite, le conversioni e il posizionamento nei motori di ricerca.
  • Il contenuto può essere visualizzato in modo appropriato su un dispositivo mobile o tablet? Alcuni dei nostri clienti vedono oltre il 40% del loro traffico proveniente da dispositivi mobili!

Una volta stabilite le basi, lavoriamo per ricercare i contenuti su cui i tuoi concorrenti stanno vincendo, progettare una strategia che ti aiuti a competere e sviluppare un calendario dei contenuti che guiderà lo slancio di cui hai bisogno per ridurre il tuo costo per lead (CPL) continuando ad aumentare il tuo condivisione della voce (SOV), guidando e migliorando il numero di conversioni e, infine, aumentando il tuo ritorno sugli investimenti di marketing col tempo.

Il content marketing organico potrebbe richiedere più tempo con cui la tua azienda è a suo agio, quindi accelerare la tua strategia di content marketing con pubblicità e promozione a pagamento così come le strategie di pubbliche relazioni possono aiutarti a ottenere molti più contatti più rapidamente, prova e misura le tue strategie in modo efficiente ed espandere il tuo pubblico e influenzare in modo efficace.

Di quanti contenuti abbiamo bisogno?

La madre di tutte le domande poste dai clienti. La mia analogia è questa ... il content marketing è una gara. Chiedermi quanti contenuti sono necessari è come chiedere a un pilota di auto da corsa quanto possono andare lenti per vincere. Più il motore è messo a punto, migliori sono le gomme, più talentuoso è il guidatore, migliori sono i risultati.

Il content marketing richiede pratica, test e miglioramento continuo per battere i tuoi concorrenti! Non si tratta di produrre più contenuti, si tratta di costruire una libreria di contenuti definita che copra tutte le fasi del viaggio dell'acquirente per guidarlo verso la conversione.

Quanto costa il content marketing?

Un'altra doozy di una domanda! Consigliamo un budget fisso distribuito pubbliche relazioni, promozione e produzione di contenuti per l'avvio delle aziende. Può diventare piuttosto costoso ($ 15k US al mese) ma è la base che sappiamo funziona bene. Puoi anche iniziare senza PR e promozione, ci vuole solo più tempo per aumentare.

Entro pochi mesi, dovresti iniziare a vedere lo slancio e i lead guidati. Entro l'anno dovresti essere in grado di definire completamente il tuo programma e comprendere i costi coinvolti per lead. È quindi possibile spostare e bilanciare il budget tra sviluppo di contenuti, promozione e pubbliche relazioni per massimizzare l'impatto, ridurre il costo per lead e generare più lead o conversioni.

Tieni presente che i tuoi concorrenti stanno mettendo a punto la loro strategia di content marketing contemporaneamente, quindi la concorrenza potrebbe aumentare o diminuire, richiedendoti di adeguare il budget e le aspettative in modo appropriato. Abbiamo clienti che dominano il content marketing perché c'è una mancanza di concorrenza e abbiamo clienti che ritardano la concorrenza semplicemente perché non possono eguagliare le risorse che i loro concorrenti stanno applicando. Tuttavia, una grande strategia può sempre iniziare a schiacciare la concorrenza!

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.