Cos'è il Neuro Design?

cervello creativo

Neuro Design è un campo nuovo e in crescita che applica intuizioni dalle scienze della mente per aiutare a creare progetti più efficaci. Queste informazioni possono provenire da due fonti principali:

  1. I principi generali di Migliori pratiche di Neuro Design che sono stati derivati ​​dalla ricerca accademica sul sistema visivo umano e sulla psicologia della visione. Questi includono cose come quali aree del nostro campo visivo sono più sensibili a notare elementi visivi, aiutando così i designer a comporre immagini più efficaci.
  2. Le agenzie di design e marketing, così come i proprietari di marchi, lo sono sempre di più commissionando la propria ricerca neuro per valutare opzioni di progettazione specifiche. Ad esempio, se un marchio sta pensando di aggiornare completamente il design del proprio packaging, potrebbe voler testare diverse varianti di design, utilizzando i consumatori per valutare quale mostra il maggior potenziale.

Tradizionalmente, la ricerca sul design dei consumatori avrebbe comportato porre domande, come:

Quale dei seguenti modelli ti piace di più e perché?

Tuttavia, la ricerca di psicologi accademici ha dimostrato che in realtà abbiamo una capacità limitata di comprendere consapevolmente perché ci piacciono certe immagini. In parte questo è dovuto al fatto che gran parte del lavoro che il nostro cervello fa per decodificare e comprendere le immagini è subconscio; ne siamo semplicemente inconsapevoli, poiché ci siamo evoluti per avere reazioni rapide a ciò che vediamo.

Conosciamo tutti il ​​modo in cui movimenti improvvisi con la coda dell'occhio possono spaventarci - una sensibilità ereditata per tenerci al sicuro dai predatori - ma ci sono anche altri pregiudizi intrinseci. Ad esempio, formuliamo giudizi rapidi (entro mezzo secondo) su immagini e disegni, a seconda che li troviamo ampiamente gradevoli o sgradevoli. Queste prime impressioni super veloci e subconsce influenzano poi i nostri pensieri e le azioni successive relativi a quel progetto.

Ciò che rende questo un problema per i ricercatori che utilizzano questionari coscienti è che, sebbene non siamo consapevoli di questi tipi di pregiudizi subconsci, siamo anche inconsapevoli di non essere consapevoli! Spesso siamo spinti dalla necessità di avere il controllo del nostro comportamento e che quel comportamento appaia coerente e logico a noi stessi e agli altri.

Al contrario, molti dei driver subconsci delle nostre reazioni ai progetti sono irrazionali per le nostre menti coscienti. Invece di dire semplicemente "Non so perché ho avuto quella reazione a quel progetto", o "Non ho idea del motivo per cui ho scelto quel particolare prodotto dallo scaffale del supermercato rispetto a qualsiasi altro concorrente", facciamo quello che gli psicologi chiamano " confabulate ': inventiamo una spiegazione plausibile per il nostro comportamento.

Codifica dell'azione facciale

Al contrario, i metodi di ricerca del neuro design non chiedono alle persone di speculare consapevolmente sul motivo per cui gli piace un'immagine, invece, stuzzica le reazioni delle persone in molti modi intelligenti. Alcuni di questi sono misurazioni dirette del cervello delle persone mentre visualizzano le immagini, utilizzando scanner fMRI o cappucci dotati di sensori EEG. Le telecamere per il tracciamento degli occhi possono essere utilizzate anche per misurare esattamente dove guardiamo su un'immagine o un video. Una tecnica chiamata Codifica dell'azione facciale estrae informazioni sulle nostre reazioni emotive alle immagini misurando i cambiamenti momentanei nei nostri muscoli facciali (ad esempio le nostre espressioni facciali delle emozioni).

Test di risposta implicita

Un'altra metodologia meno conosciuta ma potente, chiamata Test di risposta implicita, misura le nostre associazioni automatiche tra qualsiasi immagine e qualsiasi parola, come una parola che descrive un'emozione o uno dei valori del marchio che l'immagine intende evocare. Il potere di tecniche come eye-tracking, Facial Action Coding e Implicit Response Testing, è che possono essere tutte condotte online, utilizzando webcam e computer di casa o tablet. Questa nuova generazione di tecniche di test consente di testare centinaia di consumatori a un costo molto inferiore rispetto a portare le persone in un laboratorio per una scansione del cervello.

Le ricerche e gli approfondimenti sul neuro design sono ora utilizzati da un'ampia varietà di settori in molti tipi di design. Siti web, imballaggi per supermercati, design di prodotti e loghi di marchi sono tra le molte aree che sono state guidate dai test di neuro design. Un tipico esempio è il gigante dei supermercati Tesco. Ha utilizzato diversi metodi di ricerca sul neuro design per ottimizzare i nuovi progetti di packaging per la loro gamma di piatti pronti "Finest".

Aumentare la capacità delle confezioni di attirare l'attenzione in negozio e di comunicare automaticamente la buona qualità desiderabile. Un altro esempio è la casa di produzione di design con sede a Londra, Saddington Baynes. Ora eseguono regolarmente test di risposta implicita per aiutare a capire meglio come le persone rispondono ai loro concetti di progettazione mentre li sviluppano, quindi perfezionano i loro progetti di conseguenza.

Il design neuro non intende sostituire la creatività, l'ispirazione o lo spirito dei designer umani. È semplicemente un nuovo strumento tecnico che aiuta a stimolare la propria intuizione su come i consumatori potrebbero rispondere alle loro idee. Artisti e designer hanno una lunga storia nell'adozione di nuove tecnologie per migliorare il loro lavoro. Il design neuro può aiutarli estendendo le proprie capacità intuitive nello stesso modo in cui strumenti come Photoshop estendono le loro capacità di disegno.

Informazioni sul libro: Neuro Design

design neuroOggi, le aziende di tutte le dimensioni generano una grande quantità di media e contenuti grafici creativi, inclusi siti Web, presentazioni, video e post sui social media. La maggior parte delle grandi aziende, tra cui Procter & Gamble, Coca-Cola, Tesco e Google, ora utilizza la ricerca e le teorie neuroscientifiche per ottimizzare i propri contenuti digitali. Neuro Design: approfondimenti sul neuromarketing per aumentare il coinvolgimento e la redditività, apre questo nuovo mondo di teorie e raccomandazioni sul design del neuromarketing e descrive approfondimenti dal campo in crescita della neuroestetica che consentiranno ai lettori di migliorare il coinvolgimento dei clienti con il loro sito Web e aumentare la redditività.

Risparmia il 20% con il codice sconto BMKMartech20

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.