Quando ricercare, controllare e sconfessare i backlink per migliorare le classifiche di ricerca

Quando e come ricercare, controllare e sconfessare i backlink tossici

Ho lavorato per due clienti in due regioni che eseguono lo stesso servizio a domicilio. Il cliente A è un'azienda consolidata con circa 40 anni di esperienza nella propria regione. Il cliente B è più recente con circa 20 anni di esperienza. Abbiamo completato l'implementazione di un sito completamente nuovo dopo aver fatto una scoperta per ciascuno dei clienti che hanno trovato alcune strategie di ricerca organica preoccupanti dalle rispettive agenzie:

  • Recensioni – Le agenzie hanno pubblicato centinaia di singole pagine con una singola recensione su ciascuna che contenevano pochi contenuti al di fuori del servizio e poche frasi in una recensione. Era ovvio che il loro obiettivo era cercare di capitalizzare le parole chiave per la geografia e il servizio fornito.
  • Pagine regionali – Le agenzie hanno pubblicato decine di pagine interne che ripetevano il contenuto del servizio a domicilio fornito ma specificavano una città o provincia diversa nel titolo e nel corpo. L'obiettivo qui era lo stesso… cercare di capitalizzare le parole chiave per la geografia e il servizio fornito.

Non sto dicendo che questa sia una tattica che non poteva essere utilizzato, era solo un'implementazione ovvia e sciatta del contenuto che mirava alla regione e al servizio. Non sono affatto un fan di questa strategia, abbiamo riscontrato un incredibile successo nel definire semplicemente le aree di servizio nel piè di pagina, incluso l'indirizzo della sede o delle sedi dell'attività nel piè di pagina, incluso il numero di telefono (con area locale codice), e quindi pubblicando informazioni affidabili nel corpo della pagina sul servizio.

Non c'è assolutamente alcun motivo per cui una pagina di copertura, ad esempio, non possa essere classificata bene per "Appaltatore di tetti" in tutte le regioni in cui lavora l'appaltatore. Preferirei lavorare sul miglioramento e l'ottimizzazione di una singola pagina di copertura piuttosto che doverlo fare creare e tenere traccia di più pagine per un cliente.

Peggio ancora, entrambi questi clienti non stavano effettivamente ottenendo alcun vantaggio attraverso il loro sito e le loro classifiche non si erano spostate da oltre un anno. Inoltre, le rispettive agenzie possedevano i siti e persino un'agenzia possedeva il dominio registration. Quindi... tutto il denaro che stavano investendo non li stava avvicinando ulteriormente alla crescita della loro attività. Hanno deciso di dare alla mia azienda una possibilità di implementare una nuova strategia.

Per entrambi i clienti, abbiamo lavorato su ottimizzando la loro ricerca locale visibilità costruendo un nuovo sito ottimizzato, scattando foto con drone e prima/dopo del loro lavoro effettivo invece di fotografie stock, avviando campagne di acquisizione di recensioni, differenziandole dai concorrenti, reindirizzando correttamente migliaia di link interni alle pagine appropriate e sono state lavorando per espandere la propria copertura su YouTube, social, directory e directory dei fornitori dei produttori.

Quando fare un controllo di backlink?

La cosa successiva che è successa è stata dire:

  • Cliente A – su cui avevamo lavorato più a lungo, non stava migliorando la visibilità del proprio motore di ricerca al di fuori delle parole chiave del marchio. Abbiamo continuato a ottimizzare le pagine, linkato da YouTube, aggiornato oltre 70 directory... e ancora pochissimo movimento. La chiave stava vedendo parole chiave non di marca senza mai salire... tutto sepolto a pagina 5 o più in basso.
  • Cliente B – entro una settimana dalla pubblicazione del loro sito hanno riferito di aver ottenuto buoni contatti e le loro classifiche sono aumentate per non di marca parole chiave.

Dopo aver studiato la concorrenza e aver ottimizzato le loro pagine per settimane, abbiamo dovuto approfondire il motivo Cliente A non si muoveva. A causa delle discutibili strategie già implementate, abbiamo voluto dare un'occhiata alla qualità dei backlink sul loro sito. Era ora di fare un audit di backlink!

Un controllo dei backlink identifica tutti i collegamenti al loro sito o alle pagine interne e analizza la qualità dei siti in cui esiste il backlink. Gli audit di backlink richiedono una terza parte Strumento SEO… e io uso SEMRush. Attraverso questi controlli, puoi identificare i link che provengono da siti di alta qualità, nonché i backlink non validi (noti anche come tossici) che dovresti rimuovere o notificare a Google.

Cosa sono i backlink non validi?

Ecco un ottimo video di panoramica dei backlink e di cosa sono i link non validi, come vengono utilizzati dagli utenti SEO blackhat e perché sono una violazione dei termini di Google e dovrebbero essere evitati a tutti i costi.

Audit dei backlink e disconoscimento dei backlink

utilizzando SEMRush's backlink audit, siamo stati in grado di dare un'occhiata chiara ai domini e alle pagine che facevano riferimento al loro sito:

audit di backlink
Verifica dei backlink di Semrush

Tieni presente che strumenti come SEMRush sono incredibili ma non è possibile analizzare ogni situazione per ogni cliente. C'è un'enorme differenza, statisticamente, tra una piccola impresa locale e un servizio online internazionale o multilingue. Questi strumenti tendono a trattare entrambi allo stesso modo, il che credo sia una grave limitazione. In questo caso di questo cliente:

  • Totale basso – Mentre questo rapporto dice, perfetto, Non sono d'accordo. Questo dominio ha un basso numero di backlink totali, quindi avere un backlink davvero tossico, secondo me, era un problema.
  • Qualità – Mentre solo un collegamento è stato classificato come tossico, ho trovato molti altri link che erano sospettare all'interno dell'audit ma sono stati contrassegnati al di sotto della soglia di tossicità come sicura. Erano su pagine illeggibili, su domini che non avevano alcun senso e che non portavano traffico di riferimento al sito.

Che cos'è un rinnegamento?

Google fornisce un metodo per avvisarli quando sono disponibili questi collegamenti non validi, il processo è noto come a sconfessare. Puoi caricare un semplice file di testo che elenca i domini o gli URL che desideri rifiutare dall'indice di Google quando decidi come classificare il tuo sito.

  • sconfessare – Ho letto diversi articoli online in cui i professionisti SEO utilizzano strumenti di disconoscimento per segnalare liberamente tonnellate di domini e pagine a Google. Sono un po' più prudente nel mio approccio... analizzando ogni link per la qualità del sito, il suo traffico di riferimento, il suo ranking complessivo, ecc. Mi assicuro che i buoni backlink vengano lasciati in pace e che solo i link discutibili e tossici vengano sconfessati. Di solito scelgo di sconfessare un intero dominio piuttosto che una pagina.

Invece di utilizzare lo strumento di disconoscimento di Google, puoi anche provare a contattare il proprietario del sito di riferimento per rimuovere il collegamento... ma su questi siti contenenti spam e tossici, ho spesso riscontrato che non c'è risposta o non c'è nessuna informazione di contatto.

Strumenti di disconoscimento di Semrush

Gli strumenti disponibili tramite Semrush sono davvero ben congegnati per mantenere il tuo sito o quello dei tuoi clienti profili di backlink. Alcune delle funzionalità fornite dallo strumento:

  • Panoramica – la segnalazione che vedi sopra.
  • – un elenco completo di ogni backlink trovato per il tuo sito, la sua tossicità, la pagina di destinazione, l'anchor text e le azioni che puoi intraprendere, come l'inserimento nella whitelist o l'aggiunta del dominio o della pagina a un file di testo da rinnegare.
  • sconfessare – la possibilità di caricare il file di rifiuto corrente per un sito o di scaricare un nuovo file di rifiuto per il caricamento in Google Search Console.
  • Tracking – con le integrazioni con Google Search Console e Google Analytics, il tuo disconoscimento può ora essere tracciato all'interno del tuo SEMRush progetto per vedere l'impatto che ha avuto.

Ecco uno screenshot del audit di backlink … Ho dovuto rimuovere le informazioni sul cliente dal dominio, target e anchor text perché non voglio che la concorrenza veda su chi sto lavorando.

strumento di controllo dei backlink

Il file di testo di disconoscimento che Semrush crea e mantiene per te è perfetto, ha il nome con la data e include commenti nel file:

# exported from backlink tool
# domains
domain:williamkepplerkup4.web.app
domain:nitter.securitypraxis.eu
domain:pananenleledimasakreunyiah.web.app
domain:seretoposerat.web.app

# urls

Il prossimo passo è caricare il file. Se non riesci a trovare lo strumento Disavow di Google nella console di ricerca, ecco un link dove puoi caricare il tuo file di testo Disavow:

Link di rifiuto di Google Search Console

Dopo aver atteso 2-3 settimane, ora notiamo un movimento sulle parole chiave senza brand. Il disconoscimento sta funzionando e il cliente è ora in grado di aumentare la propria visibilità di ricerca non di marca.

Non pagare mai per i backlink

La mia ipotesi è che l'ultima azienda che gestiva il sito del cliente stesse facendo dei backlink a pagamento per cercare di migliorare il proprio ranking generale. Questo è un affare rischioso... è un ottimo modo per essere licenziato dai tuoi clienti e distruggere la loro visibilità sui motori di ricerca. Chiedi sempre alla tua agenzia di rivelare se hanno già svolto quel tipo di lavoro.

In realtà ho fatto un audit di backlink per un'azienda che stava diventando pubblica e che anni fa aveva investito molto in un'azienda di SEO. Sono stato in grado di rintracciare facilmente i collegamenti a link farm stavano costruendo per aumentare la visibilità dei loro clienti. Il mio cliente ha immediatamente ritirato il contratto e poi mi ha fatto lavorare per sconfessare i collegamenti. Se i concorrenti, i media o Google avessero identificato quei collegamenti, l'attività di questo cliente avrebbe potuto essere distrutta... letteralmente.

Come ho spiegato al mio cliente... se potessi rintracciare i collegamenti alla loro azienda SEO con strumenti come SEMRush. Sono sicuro che potrebbero farlo anche le migliaia di dottorandi che costruiscono algoritmi su Google. Potrebbero aver aumentato il rango a breve termine, ma alla fine sarebbero stati scoperti a violare i Termini di servizio di Google e, alla fine, a danneggiare irreparabilmente il loro marchio. Per non parlare del costo aggiuntivo per farmi fare l'audit, il backlink forense, poi i rinnegamenti per tenerli a galla.

Il modo ideale per ottenere backlink è guadagnali. Crea fantastici contenuti su tutti i media, condividi e promuovi i fantastici contenuti su tutti i canali e guadagnerai incredibili backlink. È un lavoro duro, ma non ci sono rischi per l'investimento che stai facendo.

Iscriviti a Semrush

Se hai difficoltà a classificare e hai bisogno di assistenza, assistiamo diversi clienti con i loro sforzi di ottimizzazione dei motori di ricerca. Chiedi del nostro Consulenza SEO nel nostro sito.

Divulgazione: sono un utente esperto e un affiliato orgoglioso per SEMRush e sto usando i miei link di affiliazione in questo articolo.

Commenti

  1. 1

    È come se sapessi che lo stavo facendo stasera. Ha eseguito un'eliminazione di tutti i backlink ma alla home page di un sito cambiando gli URL e non 301ing loro - enorme PITA. Ci vorranno mesi, ma è per questo che prendo il cappello grigio scuro.

    Dovrà sconfessare per la home page

  2. 2
  3. 3

    Quando ho usato Link Research e Link Detox sono rimasto molto deluso dal servizio e dal risultato. Non è successo molto e non mi è stato dato molto aiuto quando ne avevo bisogno. Ho deciso di utilizzare The Link Auditor per risolvere i miei backlink dopo aver visto ottime recensioni su vari forum. Il loro servizio era molto meglio! Hanno un team sempre a disposizione per aiutarti con domande o consigli. Usando gli strumenti di The Link Auditor, sono stato in grado di trovare tutti i miei link tossici e li ho rimossi completamente. Jason, il membro del team con cui ho parlato, è stato di grande aiuto nell'assistenza telefonica. Ha ascoltato i miei problemi e ha descritto esattamente cosa c'era che non andava. Una volta fatto questo, mi ha detto quali strumenti avrebbero funzionato meglio per me.

    Utilizzando gli strumenti di The Link Auditor, ho ottenuto dati molto dettagliati, ho potuto vedere esattamente quali collegamenti mi stavano causando danni e sapevo quali collegamenti dovevano essere rimossi. Usare il loro strumento di rimozione è stato molto semplice in quanto è completamente automatico e molto veloce. Ho usato vari strumenti di rimozione disponibili su Internet e il loro è stato il migliore!

    • 4

      Ho usato anche The Link Auditor. Mi hanno aiutato moltissimo con il mio audit, offrendomi supporto quando ne avevo bisogno e spiegandomi il mio problema. Grazie per aver postato questo perché penso che più persone dovrebbero conoscerli. Il servizio che offrono è semplicemente fantastico, così affidabile e facile da eseguire.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.