RANT: Chi possiede il tuo dominio?

Chi possiede il tuo nome di dominio?

Ieri ero con il consiglio di una società regionale e stavamo discutendo di alcune migrazioni. Alcuni dei passaggi necessari richiedevano l'aggiornamento di alcuni record di dominio, quindi ho chiesto chi aveva accesso al DNS dell'azienda. C'erano alcuni sguardi vuoti, quindi ho fatto rapidamente un Ricerca Whois su GoDaddy per identificare dove sono stati registrati i domini e chi erano i contatti che erano elencati.

Quando ho visto i risultati, sono rimasto davvero scioccato. L'attività in realtà non è andata proprio la loro registrazione del dominio, un'agenzia con cui stavano lavorando lo ha fatto.

Questo è inaccettabile.

What if?

Facciamo un piccolo gioco di cosa succede se.

  • Cosa succede se devi aggiornare le impostazioni di registrazione del tuo dominio per altre piattaforme che intendi integrare? Devi paga la tua terza parte aggiornare qualcosa che dovresti possedere? Questa società in realtà lo ha fatto ... e l'agenzia ha anche addebitato loro più di quanto effettivamente costasse la registrazione del dominio ogni anno!
  • E se la registrazione del tuo dominio aziendale? scade? Lo abbiamo visto accadere e l'azienda deve darsi da fare per scoprire chi possiede l'account e rinnovare la registrazione prima che venga registrata da qualcun altro.
  • E se hai una fattura? vertenza o controversia legale con la società che è elencata come registrante del tuo dominio?
  • Cosa succede se la società che è elencata come registrante va? fuori dal mercato o i loro beni sono congelati?
  • Cosa succede se la società che è elencata come registrante? disattiva l'indirizzo email indicato come proprietario del dominio della tua azienda?

Esatto... ognuno di questi problemi potrebbe causare problemi! In questo caso specifico, il mio cliente ha investito milioni di dollari nel marchio della sua attività e nell'autorità del suo dominio online negli ultimi due decenni. Perdere ciò avrebbe un grave impatto sulla loro attività, portando tutto dalla posta elettronica aziendale alla presenza online.

La proprietà del tuo dominio dovrebbe mai essere ceduto a terzi... inclusa una società o un'agenzia IT esterna. Proprio come non lasceresti che una terza parte possegga il tuo contratto di locazione al dettaglio o il mutuo della tua casa, la registrazione del tuo dominio è di tua proprietà!

Come cercare la registrazione del tuo dominio con Whois

Whois è un servizio che hanno tutte le società di registrazione di domini dove puoi cercare fisicamente o programmaticamente la proprietà di un dominio. Tieni presente che non tutte le informazioni sono pubbliche. Le aziende possono contrassegnare la loro proprietà come privata. In entrambi i casi, se cerchi le informazioni sul tuo dominio utilizzando Whois, dovresti essere in grado di stabilire se si trova in un account di registrazione del dominio di tua proprietà (ad es. Vai papà), o se non riconosci l'azienda o il registrar... inizia a rintracciare chi lo fa.

Ecco un esempio Whois risultato:

Risultati della ricerca WHOIS Nome dominio: martech.zone Registro ID dominio: 83618939503a4d7e8851edf74f2eb7d0-DONUTS Registrar Server WHOIS: whois.godaddy.com URL registrar: http://www.godaddy.com Data aggiornamento: 2019-05-15T19:41:47Z Creazione Data: 2017-01-11T01:51:30Z Data di scadenza della registrazione del registrar: 2022-01-11T01:51:30Z Registrar: GoDaddy.com, LLC ID IANA del registrar: 146 Contatto per l'abuso del registrar Email: abuse@godaddy.com Contatto per l'abuso del registrar Telefono: +1.4806242505 Stato del dominio: clientTransferProhibited https://icann.org/epp#clientTransferProhibited Stato del dominio: clientUpdateProhibited https://icann.org/epp#clientUpdateProhibited Stato del dominio: clientRenewProhibited https://icann.org/epp#clientRenewProhibited Domain Stato: clientDeleteProhibited https://icann.org/epp#clientDeleteProhibited
Organizzazione del registrante: DK New Media
Stato/Provincia del registrante: Indiana Paese del registrante: E-mail del registrante negli Stati Uniti: selezionare il collegamento Contatta il titolare del dominio all'indirizzo https://www.godaddy.com/whois/results.aspx?domain=martech.zone E-mail tecnica: selezionare il collegamento Contatta il titolare del dominio all'indirizzo https ://www.godaddy.com/whois/results.aspx?domain=martech.zone Email amministratore: seleziona il collegamento Contatta il titolare del dominio su https://www.godaddy.com/whois/results.aspx?domain=martech.zone Server dei nomi: NS09.DOMAINCONTROL.COM Server dei nomi: NS10.DOMAINCONTROL.COM

Se riscontri che l'azienda, l'indirizzo o gli indirizzi e-mail o la società di registrazione del dominio del registrante è un subappaltatore, un'agenzia o una società IT che hai assunto per gestire il tuo DNS, chiedi loro di modificare immediatamente il azienda e indirizzo email del registrante di nuovo a te e assicurati di essere PROPRIETARIO dell'account di registrazione del dominio in cui è impostato.

Tieni presente che a ogni registrazione del dominio sono associati diversi contatti che ti permetteranno di offrire alle tue risorse esterne l'accesso o la possibilità di ricevere notifiche sui cambiamenti:

  • dichiarante - chi possiede il dominio
  • Admin - in genere, un contatto per la fatturazione del dominio
  • Tech - un contatto tecnico che gestisce il dominio (fatturazione esterna)

Ho visto grandi aziende perdere i loro domini perché non si sono mai resi conto che non li possedevano in primo luogo, il loro subappaltatore l'ha fatto. Uno dei miei clienti ha dovuto citare in giudizio e andare in tribunale per riavere il proprio dominio nelle sue mani dopo aver lasciato andare un dipendente. Il dipendente ha acquistato i domini e li ha registrati a suo nome, all'insaputa del titolare dell'azienda.

Ho immediatamente creato un'e-mail all'azienda IT e ho chiesto loro di trasferire il dominio a un account di proprietà del proprietario dell'azienda. La loro risposta non era quella che ti aspetteresti ... hanno scritto direttamente al mio cliente e hanno lasciato intendere che avrei potuto farlo strappare l'azienda inserendo i domini a mio nome, qualcosa che io mai richiesto.

Quando ho risposto direttamente, mi hanno detto che il motivo per cui lo hanno fatto era gestire il dominio su richiesta del cliente.

Sciocchezze.

Se avessero mantenuto il proprietario dell'azienda come registrante e aggiunto il proprio indirizzo e-mail per admin e tech contatto, approverei. Tuttavia, hanno cambiato il reale dichiarante. Non va bene. Se fossero stati fatturazione e contatto amministratore, avrebbero potuto gestire il DNS e anche occuparsi della fatturazione e dei rinnovi. Non avevano bisogno di cambiare il registrante effettivo.

Nota a margine: Abbiamo anche rilevato che la società addebitava circa il 300% in più rispetto a un tipico rinnovo della registrazione di un dominio, a cui hanno detto che era per coprire la loro gestione del dominio. E stavano addebitando quella tassa 6 mesi prima della scadenza del rinnovo.

Per essere chiari, non sto affermando che questa azienda IT avesse un'agenda nefasta. Sono certo che ottenere il pieno controllo della registrazione del dominio del mio cliente abbia reso la loro vita molto più semplice. A lungo termine, potrebbe anche aver risparmiato tempo ed energia. Tuttavia, è semplicemente inaccettabile modificare l'email del registrante sull'account.

Cosa succede se vuoi che una terza parte gestisca il tuo dominio?

Se il tuo registrar di domini non offre funzionalità aziendali in cui puoi aggiungere collaboratori o gestori al tuo dominio

A volte le aziende vogliono che una terza parte gestisca il loro dominio, quindi ecco una soluzione. Di solito ho la società costituita a indirizzo email di distribuzione (es. account@tuodominio.com) su cui possono aggiungere o rimuovere indirizzi email di terze parti. Questo è utile in diversi modi:

  • Puoi aggiungere e rimuovere fornitori secondo necessità.
  • Tutti gli utenti della lista di distribuzione vengono aggiornati se vengono apportate modifiche all'account (incluse le modifiche alla password).

Suggerimento per professionisti: non impostare l'indirizzo email del proprietario del dominio con lo stesso dominio del tuo dominio effettivo! Se il tuo record di registrazione del dominio scade o il tuo DNS cambia, ti renderà impossibile ricevere notifiche e-mail! La maggior parte delle aziende ha più di un dominio associato alla propria attività... quindi imposta un elenco di distribuzione dell'account in uno degli altri domini.

I miei consigli per la registrazione del dominio della tua azienda

Ho consigliato al mio cliente di ottenere un file Vai papà account, registrare il proprio dominio per il massimo ... un decennio ... e quindi aggiungere l'azienda IT come manager da cui poter accedere alle informazioni DNS di cui avevano bisogno. Poiché il mio cliente ha un CFO, gli ho consigliato di aggiungere quel contatto per la fatturazione e le abbiamo notificato l'account per garantire che i domini fossero pagati a lungo termine.

L'azienda IT verrà comunque pagata per la gestione del DNS, ma non è necessario pagarla in aggiunta 3 volte il costo della registrazione. E ora non c'è alcun rischio per l'azienda che il loro dominio sia fuori dal loro controllo!

Controlla il nome di dominio della tua azienda e assicurati che la proprietà sia sotto l'account e il controllo della tua azienda. Questo è qualcosa che non dovresti mai cedere il controllo a terzi.

Controlla Whois per il tuo dominio