Perché Google Doe $ n't Care

avidità di google

Read Write Web ha un articolo su allevamenti di contenuti e l'impatto sulla ricerca. Abbiamo discusso anche un po 'di content farm in una tavola rotonda dei dirigenti di Webtrends ... in tempo reale analitica giocherà sicuramente un ruolo.

Le content farm sono siti di pubblicazioni che pubblicano contenuti per acquisire il traffico dei motori di ricerca a scopo di lucro. Hmmm ... mi suona un po 'come scrivere un blog per la ricerca. In realtà penso che le content farm siano un'ottima idea e probabilmente miglioreranno i risultati dei motori di ricerca di Google.avidità

A Google non importa.

Agiranno come se gli importassero (proprio come si comportano come se non fossero cattivi), ma non gliene importa. Ecco perché:

  • Il fatto è che il motore di ricerca di Google fa schifo e continua a peggiorare. Se le content farm danno risposte all'inizio dei risultati di ricerca che rispondono alla mia domanda, sarò felice. Google ci ha condizionato a fare clic su un risultato, eseguire il backup, fare clic su un secondo risultato, eseguire il backup, fare clic su un terzo risultato, eseguire la query con una formulazione diversa e ripetere tutto da capo. Il volume di contenuti che Google è in grado di indicizzare è strabiliante, ma i risultati fanno schifo.
  • Il modello di entrate di Google è quello di vendere pubblicità, non produrre risultati di ricerca di qualità. Se Google produce un risultato per te che non è quello che stavi cercando, ma la pagina dei risultati ha un paio di annunci pay-per-click che sono convincenti, Google è stato appena premiato per il suo pessimo risultato. C'è un sacco di inventario pay-per-click là fuori ... e Google ha bisogno di un posto dove metterlo.
  • Finché Google manterrà la sua quota di mercato, manterrà quella quota di mercato per molto tempo. Ancora una volta, Google ha condizionato i suoi utenti per aggirare i suoi difetti. Lo hanno fatto con successo: è per questo che Bing potrebbe essere un motore di ricerca migliore, ma sta avendo difficoltà a staccare la quota di mercato.
  • Ogni blog è una fattoria di contenuti e la maggior parte dei blogger lo capisce la ricerca post del blog di semi per indirizzare un maggiore traffico dei motori di ricerca. Osservo assolutamente il traffico del mio motore di ricerca, monitora le parole chiave e lavoro per inserire ottimi contenuti che attirino più traffico. Come si distingue una content farm da una pubblicazione di qualità? Non sono sicuro che tu possa.

Penso che le content farm siano un business solido. Diamine, ho appena lanciato Marketing Tech Vendors… è fondamentalmente una content farm di strumenti, prodotti e servizi di Marketing Technology. Tuttavia, ho un'eccezione. Ci sono un sacco di siti di aggregazione là fuori che propongono contenuti ma non forniscono alcun valore proprio.

Uno di questi siti è in realtà ben noto e amato dai ragazzi della Silicon Valley… Mahalo (link intenzionalmente omesso). Aaron Wall ha fatto un lavoro fantastico nel monitoraggio La continua strategia di Mahalo di spingere i contenuti quello non è il loro. Inoltre, anche Jason Calacanis lo sa, dal momento che spinge questi argomenti di tendenza e le pagine di Mahalo attraverso i social media per attirare più traffico.

Cosa significa questo per i marketer? Non è una buona notizia ... significa che non stai solo combattendo la concorrenza per il posizionamento nei motori di ricerca, ma stai anche competendo con le content farm che desiderano deviare il traffico verso i loro siti a scopo di lucro.

Quando le content farm attraggono un posizionamento e un traffico sui motori di ricerca sufficienti a supportare il proprio sistema di distribuzione degli annunci che è più redditizio di Google ... solo allora Google si lamenterà e inizierà a fare qualcosa al riguardo.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.