Come bloccare i motori di ricerca dall'indicizzazione di WordPress

WordPress - Come bloccare i motori di ricerca

Sembra che ogni secondo cliente che abbiamo ha un sito o un blog WordPress. Facciamo un sacco di sviluppo e progettazione personalizzati su WordPress, dalla creazione di plug-in per le aziende allo sviluppo di un'applicazione per il flusso di lavoro video utilizzando i servizi cloud Amazon. WordPress non è sempre la soluzione giusta, ma è abbastanza flessibile e siamo abbastanza bravi.

Molte volte, allestiamo siti in modo che i nostri clienti possano visualizzare in anteprima e criticare il lavoro prima di pubblicarlo. A volte importiamo anche il contenuto corrente del cliente in modo da poter lavorare su un sito reale con contenuto live. Non vogliamo che Google si confonda su quale sito sia il reale sito, quindi noi scoraggiare i motori di ricerca dall'indicizzazione del sito utilizzando una tecnica standard.

Come bloccare i motori di ricerca in WordPress

Tieni presente che bloccare potrebbe essere un termine troppo forte. Esistono modi per impedire al crawler del motore di ricerca di accedere effettivamente al tuo sito ... ma quello che stiamo facendo qui è semplicemente chiedergli di non indicizzare il sito nei risultati di ricerca.

Fare questo all'interno di WordPress è abbastanza semplice. Nel Impostazioni> Lettura menu, puoi semplicemente selezionare una casella:

wordpress scoraggia l'indicizzazione dei motori di ricerca 1

Come bloccare i motori di ricerca utilizzando Robots.txt

Inoltre, se hai accesso alla directory web principale in cui si trova il tuo sito, puoi anche farlo modifica il tuo file robots.txt file per:

Agente utente: * Disallow: /

La modifica del file robots.txt funzionerà effettivamente per qualsiasi sito web. Di nuovo, se stai usando WordPress, il file Plugin SEO per la matematica di rango consente di aggiornare il tuo file Robots.txt direttamente attraverso la loro interfaccia ... il che è un po 'più semplice che provare a collegarti tramite FTP al tuo sito e modificare il file da solo.

Se stai sviluppando un'applicazione incompleta, un software di staging in un dominio o un sottodominio diverso o stai sviluppando un sito duplicato per qualche motivo, è bene impedire ai motori di ricerca di indicizzare il tuo sito e portare gli utenti dei motori di ricerca nella posizione sbagliata!

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.