Come controllare, monitorare e correggere facilmente i collegamenti interrotti in WordPress

Controllo dei collegamenti interrotti di WordPress

Martech Zone ha subito più iterazioni dal lancio nel 2005. Abbiamo cambiato il nostro dominio, migrato il sito a nuovi hoste rinominato più volte.

Ora ci sono oltre 5,000 articoli qui con quasi 10,000 commenti sul sito. Mantenere il sito in salute per i nostri visitatori e per i motori di ricerca in quel periodo è stata una vera sfida. Una di queste sfide è il monitoraggio e la correzione dei collegamenti interrotti.

Collegamenti difettosi sono orribili, non solo per l'esperienza di un visitatore e la frustrazione di non vedere i media, di poter riprodurre il video o di essere consegnato a una pagina 404 o a un dominio morto ... ma si riflettono anche male sul tuo sito in generale e possono danneggiare la tua ricerca autorità del motore.

Come il tuo sito accumula link interrotti

Ottenere collegamenti interrotti è abbastanza comune nei siti. Ci sono un sacco di modi in cui può accadere e dovrebbero essere tutti monitorati e corretti:

  • Migrazione a un nuovo dominio - Se esegui la migrazione a un nuovo dominio e non imposti correttamente i reindirizzamenti dinamicamente, è probabile che i vecchi link nelle tue pagine e nei tuoi post non funzionino.
  • Aggiornamento della struttura del permalink - Quando in origine pubblicavo il mio sito, includevamo l'anno, il mese e la data nei nostri URL. L'ho rimosso perché datato il contenuto e potrebbe aver avuto effetti negativi sul posizionamento di quelle pagine perché i motori di ricerca spesso consideravano le strutture delle directory come l'importanza di un articolo.
  • Siti esterni in scadenza o non reindirizzati - Poiché scrivo di strumenti esterni e faccio molte ricerche, c'è il rischio che quelle aziende finiscano, vengano acquisite o possano cambiare la struttura del proprio sito senza reindirizzare adeguatamente i loro collegamenti.
  • Supporto rimosso - i collegamenti a risorse multimediali che potrebbero non esistere più producono spazi vuoti nelle pagine o video morti che ho incluso nelle pagine e nei post.
  • Link ai commenti - prevalgono i commenti da blog personali e servizi non più esistenti.

Sebbene gli strumenti di ricerca in genere abbiano un crawler che identifica questi problemi su un sito, ciò non semplifica affatto l'identificazione del collegamento o del supporto che presenta l'errore e lo risolve. Alcuni strumenti fanno un pessimo lavoro nel seguire effettivamente reindirizzamenti validi.

Per fortuna, i ragazzi di WPMU Gestisci WP - due incredibili società di supporto per WordPress - hanno sviluppato un fantastico plugin gratuito per WordPress che funziona perfettamente per avvisarti e fornirti uno strumento di gestione per aggiornare i tuoi link e media interrotti.

Controllo dei collegamenti interrotti di WordPress

Il progetto Plugin per il controllo dei collegamenti interrotti è ben sviluppato e facile da usare, controlla i tuoi collegamenti interni, esterni e multimediali senza essere troppo dispendioso in termini di risorse (che è molto importante). Ci sono un sacco di opzioni di impostazione che possono aiutare anche te: dalla frequenza con cui dovrebbero essere controllati, quanto spesso controllare ogni collegamento, quali tipi di media controllare e persino chi dovrebbe essere avvisato.

impostazioni del controllo dei collegamenti interrotti

Puoi persino connetterti all'API di Youtube per verificare playlist e video di Youtube. Questa è una caratteristica unica che la maggior parte dei crawler in realtà manca.

Il risultato è una dashboard di facile utilizzo di tutti i tuoi collegamenti, collegamenti interrotti, collegamenti con avvisi e reindirizzamenti. La dashboard ti fornisce anche informazioni sul fatto che si tratti di una pagina, di un post, di un commento o di un altro tipo di contenuto in cui è incorporato il link. Soprattutto, puoi riparare il link in quel momento!

correttore link rotto

Questo è un plug-in eccezionale e un must per ogni sito WordPress che desidera fornire un'esperienza utente superiore e ottimizzare il proprio sito per i massimi risultati di ricerca. Per questo motivo, lo abbiamo aggiunto al nostro elenco di i migliori plugin per WordPress!

Controllo dei collegamenti interrotti di WordPress I migliori plugin WordPress per le aziende

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.