Non hai bisogno di un esperto SEO!

Ottimizzazione per i motori di ricerca SEO

Ecco ... l'ho detto! L'ho detto perché vedo tutti i soldi spesi per l'ottimizzazione dei motori di ricerca da piccole e medie imprese e penso che sia un racket. Ecco la mia visione del settore dell'ottimizzazione per i motori di ricerca:

La maggior parte dell'ottimizzazione per i motori di ricerca rientra scrivere ottimi contenuti, attirando autorevole backlinks a che contenuto e seguendo alcune importanti best practice. Queste sono tutte le basi che chiunque può seguire, ma la maggior parte no.

Vedo ancora una serie di nuovi siti che colpiscono il mercato con immagini pesanti e testo leggero, che non utilizzano elementi semplici come titoli, sottotitoli, ecc ... e non mettono una semplice mappa del sito che un motore di ricerca può eseguire la scansione. Questi suggerimenti, di cui ho scritto più e più volte sul mio blog e che vedo più e più volte su altri blog, porteranno il tuo sito al 99%.

Il fatto è questo: se scrivi spesso contenuti pertinenti che includono parole chiave e frasi che gli utenti stanno cercando, il tuo sito verrà trovato. L'impatto di quel contenuto lo farà nano qualsiasi modifica che qualsiasi esperto di SEO può ottenere. Smetti di sprecare i tuoi soldi e inizia a scrivere contenuti!

Così tante persone amano discutere i segreti dei motori di ricerca su cose come la lunghezza dell'URL, i link in uscita, il nofollow, ecc. Ecc ... ma giocano solo nell'1%. Certo, per alcune aziende, quel piccolo 1% può fare la differenza in milioni di dollari ... ma per te e per me, è una merda.

L'altro segreto del settore è che il 99.99% della concorrenza non ha la più pallida idea di cosa stia facendo. Scrivi contenuti pertinenti e accattivanti e puoi vincere la battaglia nella ricerca.

Commenti

  1. 1
  2. 2

    Douglas,

    Sono d'accordo con la tua opinione che la carne e le patate (contenuto) siano più importanti del sugo (ottimizzazione SEO), ma mi chiedo se stai consigliando di non preoccuparti del tutto del SEO ...

    Ho letto su Internet che ci sono cose che i blogger dovrebbero fare per ottimizzare i loro post, come scegliere una parola chiave in base alla domanda e poi spargere quella parola chiave in tutto il post almeno X volte ma non più XX volte, ecc.

    Pensi che debba ancora essere fatto, o dovremmo saltarlo e concentrarci solo sulla scrittura per un eventuale web semantico?

    • 3

      Ciao Chris,

      Seguire le migliori pratiche di SEO è un must. Avere una pagina progettata bene, avere un sito che utilizza strumenti come le mappe dei siti per mostrare ai motori di ricerca dove cercare e cosa è importante, ecc.

      Troppe persone, specialmente "esperti" SEO, discutono delle sfumature del SEO piuttosto che semplicemente consigliare ai loro clienti di trovare una grande piattaforma ... e scrivere su di essa. Un buon sistema di gestione dei contenuti incorporerà le migliori pratiche necessarie o avrà una serie di plug-in / componenti aggiuntivi che aiuteranno.

      Così tante piccole e medie imprese stanno spendendo tempo e denaro sull'1% invece di lavorare dove potrebbero davvero fare la differenza!

      Grazie!
      Doug

    • 4

      Chris, non esiste una formula X-times speciale. È molto più complicato di così e i SEO esperti ignorano completamente la frequenza delle parole chiave, ma dovresti assicurarti di utilizzare frasi chiave e varianti di esse nei tuoi post.

      Anche la selezione di parole chiave popolari E altamente mirate è essenziale, ma penso che questo rientri nella parte "contenuto" della grafica sul post di Doug, non nella parte di Esperto SEO. Se la SEO fa parte della tua strategia di blogging, la selezione delle parole chiave è molto importante.

  3. 6

    In qualità di "esperto" di SEO devo fare un commento qui. Se cerchi "widget" su Google in questo momento, ci sono 128,000,000 di risultati.

    Solo 10 sono mostrati sulla prima pagina e solo 1 è al primo posto. Quel 10 è molto meno dell'1% dei risultati.

    Anche se questo è un esempio estremo, e anche se sono d'accordo con la premessa del post di Doug, tieni presente che in settori competitivi l'1% a cui Doug sfugge può spesso fare la differenza tra un primo posto o un posto di terza pagina. E per merito di Doug afferma che questo a volte può essere il caso, sto solo difendendo un po 'i miei fratelli SEO 🙂 <- per Doug Thesis, scherzo

    I contenuti e i backlink sono le fondamenta della SEO. Concentrati su di loro finché non hai massimizzato completamente la loro efficacia.

  4. 7

    Doug,
    Grazie per aver scritto questo: è bello vedere un settore abbastanza trasparente da dire "non hai bisogno di un esperto" mentre parli dalla sedia esperta. Sì, è un lavoro duro, ma è proprio quello che ci vuole.
    Steve

  5. 8

    Non sono d'accordo con le tue principali affermazioni. Lavoro in SEO ed è un lavoro che amo. La SEO è un aspetto importante dello sviluppo web che non può essere ignorato. Il problema è che, spesso, viene ignorato a favore di un design appariscente e di una cattiva implementazione.

    Guardate in questo modo. Le aziende non VOGLIONO pensare alla SEO. Preferirebbero pagare qualcun altro per pensarci e assicurarsi che lo stiano facendo bene. Proprio come preferirebbero pagare qualcun altro per pensare al design. Il problema principale è che la maggior parte dei designer non pensa alla SEO.

    Perché qualcuno dovrebbe pagare per la piattaforma blog di Compendium, quando ci sono diverse opzioni gratuite che funzionano altrettanto bene? Non ci vuole molto per lanciare WordPress su un server self-hosted e iniziare a bloggare. Ma le persone ti pagano per la tua esperienza, ed è ciò per cui le aziende pagano quando acquistano consulenza SEO.

    Non sosterrò che ci sono molti SEO che davvero non sanno nulla là fuori, ma ti imbatterai in questo in qualsiasi campo. Il nocciolo della questione è che conosco il SEO e faccio il miglior lavoro possibile per i clienti.

    Quindi, le aziende hanno bisogno di esperti SEO, se non possono essere disturbate a conoscere da sole la SEO.

    • 9

      Jonathan - Penso che tu stia sostenendo il mio caso qui! Il motivo per cui qualcuno vorrebbe mettere il proprio blog su una piattaforma come Compendium è che non devono preoccuparsi del SEO!

      Credo che ci siano alcune aziende che sono in guerra per le prime 4 e premetto che c'è quell'1% (o meno) che dovrebbe contattare un esperto SEO per assisterle.

      Il mio post riguarda davvero l'azienda media ... la maggior parte di loro deve semplicemente trovare una buona piattaforma che utilizzi le migliori pratiche SEO, scrivere contenuti pertinenti e rendere convincente per attirare l'attenzione. Ciò non richiede un "esperto".

  6. 10

    A meno che tu non sia dedicato al 100% all'ottimizzazione dei motori di ricerca, devi assumere un SEO. La teoria dell'ottimizzazione dei motori di ricerca è semplice, ma in realtà il posizionamento di un sito Web richiede molto lavoro e conoscenza.

  7. 11

    Ciao Doug,
    Ottimo post! Ho letto il tuo blog abbastanza a lungo per sapere che ti piace un buon back-and-avanti, quindi ecco qui:

    Penso che tu soffra della "Maledizione della Conoscenza". La maledizione della conoscenza è molto comune per i tecnici (anch'io sono afflitto) e accade quando dimenticano com'era all'inizio quando non sapevano nulla.

    Le persone con siti web di piccole imprese devono sapere molte cose se sperano di avere successo nei motori di ricerca.

    Hai imparato tutto sulla SEO mentre hai costruito questo sito, ma è stato un po 'di tempo fa e ora è difficile ricordare tutte le cose che hai imparato lungo la strada.

    Ecco solo un breve esempio di qualcosa che hai imparato "sul lavoro" con il tuo sito:

    Quando hai spostato il tuo sito da
    dknewmedia.com -> marketingtechblog.com

    Questa mossa ti ha richiesto di:

    Installa e comprendi Google Analytics e gli strumenti per i webmaster (per assicurarti che i link si spostassero, così come il traffico),

    Usa reindirizzamenti 301 (nel tuo file .htaccess)

    Crea un file robots.txt (il tuo non è banale e non è predefinito)

    Evita contenuti duplicati e problemi di denominazione canonica

    ... e molte altre cose lungo la strada.

    Lo spostamento del tuo sito non sarebbe un compito semplice per un non esperto e ricorda, questo è solo un esempio di informazioni utili che hai raccolto lungo la strada!

    Ti classifichi molto bene per termini come "tecnologia di marketing" perché scrivi molto bene e perché sai molto di SEO.

    Quindi, fintanto che includiamo questi aspetti tecnici della SEO nelle "Best Practices", sono completamente d'accordo.
    Grazie
    colpetto

    • 12

      Arrestato! Davvero mi conosci bene, Pat!

      È vero che mi diletto e ottimizzo decisamente il mio sito per la SEO. Tuttavia, il mio punto di cui sopra non è davvero mirato a me, sta prendendo di mira l'azienda media in rete. Modifico, ottimizzo e ottimizzo principalmente perché sono un po 'un geek.

      In tutta onestà, potrei aver fatto più danni che benefici nel lungo periodo.

      A dire il vero, ho anche ammesso che se avessi mirato meglio i miei contenuti e, forse, creato più blog, avrei attirato molta più attenzione. Contenuti pertinenti, contenuti frequenti ... vince ogni volta.

      Grazie per l'ottimo commento!
      Doug

  8. 13

    Doug;
    Hai colpito di nuovo il chiodo sulla testa. Il problema peggiora nell'arena delle piccole e medie imprese perché la loro conoscenza del web e dei siti web è minima e sono costretti a dipendere dai consulenti anche per scrivere e inserire il contenuto per loro. Sono letteralmente alla mercé dei consulenti web e spingono il SEO e le piccole imprese lo comprano. Inoltre, molti di questi consulenti che costruiscono i siti per loro non sono altro che designer che sono interessati solo all'aspetto artistico del sito perché è così che pensano e cosa capiscono.

  9. 14

    Doug, la tua affermazione "Scrivi contenuti pertinenti e accattivanti e puoi vincere la battaglia nella ricerca" è giusta per i soldi. La lezione che ho imparato: scegli un argomento che ti appassiona, scrivi spesso e collega ad altri. Dopo poco più di un anno inizia a funzionare. Oh sì, e la calcolatrice Tuned In è stata di grande aiuto. -Michael

  10. 15

    Hai ragione che il successo di un sito web nell'hetting riconosciuto può essere attribuito a contenuti e backlink. Tuttavia, non puoi scartare del tutto gli esperti SEO. La cosa stessa che si chiamano esperti di SEO, misurano che sanno cosa fare al tuo sito web per farlo atterrare nelle prime classifiche di Google.

Cosa ne pensi?

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.